Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Guida alla scelta della libreria girevole per la tua abitazione

Sono molti coloro che preferiscono una libreria girevole ad un grande mobile che ricopre tutta la parete. Ecco perché

Libreria girevole
Chiedi un preventivo per librerie in legno richiedi un preventivo gratis

Se sei un appassionato di lettura ed hai tanti libri da mettere in ordine, la libreria girevole è un’ottima idea per dividere gli spazi e gli ambienti, nonché per occupare spazi minori rispetto ad un mobile imponente che ricopra un’intera parete di una stanza.

Una libreria girevole moderna, infatti, grazie allo sviluppo in verticale, permette di non sovraccaricare la casa, soprattutto se non di grandi metrature e, grazie ai numerosi modelli presenti sul mercato, aiuta ad arredare la propria abitazione in maniera molto originale. Scopriamo qui di seguito alcune idee per rendere la propria casa più dinamica, creativa e spaziosa.

Tipologie di librerie girevoli e bifacciali per dividere gli ambienti

In commercio esistono numerosi tipi di libreria girevole, che si differenziano in base alla forma o al materiale. Ecco alcune idee originali.

Libreria mobile, o “in movimento”

Una libreria girevole di questo tipo può avere un effetto molto sorprendente e di meraviglia per chi la vede per la prima volta. Si tratta, in pratica, di una libreria i cui moduli “mobili” fungono da divisori per ambienti.

Ognuna di queste pareti divisorie è dotata, sia in alto che in basso, di un sistema di ruote pivottanti a 360˚ che scorre su due binari, presenti a terra ed a soffitto. Se si vuole dividere gli spazi, basta disporre i moduli uno accanto all’altro, spalla contro spalla. Mentre, se si vuole mettere in comunicazione i due ambienti, si possono far ruotare di 90˚ i moduli e farli scorrere lateralmente, accostandoli uno vicino all’altro.

Libreria girevole moderna con cubi rotanti

In commercio si possono trovare diverse librerie di questo tipo che danno alla casa un tocco chic e di tendenza. Solitamente hanno una struttura alta e slanciata, formata da cubi rotanti e posizionabili a piacere. La possibilità di girare questi cubi permette di dare alla libreria la forma irregolare che più si preferisce.

Un’idea di stile è quella di alternare i libri ai soprammobili: anche coloro che non sono molto avvezzi alla lettura vorranno sicuramente avere una libreria girevole di questo tipo.

Per quanto riguarda il materiale, si può considerare l’acquisto di una libreria girevole in legno. Questo elemento, se abbinato con i giusti complementi d’arredo, conferisce sempre un tocco di bellezza ed eleganza senza uguali.

Librerie bifacciali per dividere gli ambienti

Un’alternativa alle librerie girevoli, sono quelle bifacciali, chiamate anche freestanding. Queste strutture consentono di creare la giusta privacy ad un ambiente, senza togliere luminosità alla casa.

Nei negozi di arredamento si possono trovare infinite soluzioni che non svolgono solo la funzione di contenere i libri, ma anche oggetti di design e tecnologici, come impianti HI-FI, televisori di ultima generazione, ecc.

Se vivi in un open space, le librerie bifacciali per dividere gli spazi sono perfette, ad esempio, per separare la cucina dalla zona living.

Se, invece, l’ingresso della casa si apre direttamente sul soggiorno, queste pareti divisorie sono un’ottima soluzione da cui prendere spunto.

Richiedi la consulenza di un professionista e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a librerie in legno

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • libreria girevole