MAGAZINE
Logo Magazine

Consigli e prezzi per ristrutturare una casa degli anni 60

In questo articolo troverai delle indicazioni utili per ristrutturare una casa degli anni 60. Scopri quali sono gli incentivi e quanto costa la ristrutturazione

Chiedi un preventivo per
ristrutturazioni edilizie
richiedi un preventivo gratis

Devi ristrutturare una casa degli anni ’60? Su PG Casa alcune indicazioni utili per la ristrutturazione di questa categoria di edifici.

Case anni ’60: le più diffuse

Avete ereditato una vecchia casa o state pensando di acquistarne una. In ogni caso ci sarà un problema da affrontare: la ristrutturazione, probabilmente da cima a fondo. Quasi certamente, anche in caso di acquisto, avrete a che fare con una costruzione degli anni ’60. Questo è un fatto abbastanza ovvio, almeno qui in Italia, in quanto con il boom economico del secondo dopoguerra, la necessità di costruire case per la popolazione ebbe una crescita a dir poco esponenziale e questo ha comportato all’epoca un numero più elevato di case edificate che, ancora oggi, sono le più diffuse.

Purtroppo la rapidità con cui sono state costruite vi pone davanti a un ulteriore problema: spesso i metodi e i materiali di costruzione negli anni ‘60, se non obsoleti, risultano oggi scadenti o addirittura nocivi per la salute. Dunque dovrete valutare bene il budget a vostra disposizione, in quanto la ristrutturazione da affrontare non è soltanto a livello estetico, secondo il gusto di ognuno, ma anche strutturale. A questo dovete aggiungere l’inevitabile degrado che potrebbe aver colpito la casa nel corso degli anni, specie se nessuno ci ha più messo mano da allora.

Gli incentivi da tenere a mente quando si ristruttura una casa anni ’60

Prima di andare nel panico di fronte all’idea di spendere un’enorme quantità di soldi per la ristrutturazione (soprattutto se, prima, la casa in questione dovete anche comprarla), è bene tenere presente che le spese di ristrutturazione si possono detrarre fiscalmente al 50% e arrivando anche al 65% se gli interventi in programma sono migliorativi in termini di efficienza energetica. Questo tipo di interventi, oggi fondamentali, risultano comunque necessari se si pensa di ristrutturare una casa degli anni ’60.

Un’altra cosa da tenere a mente quando si affronta la ristrutturazione di quella che sarà la casa in cui vivrete voi e la vostra famiglia nel prossimo futuro è comunque quella di non lesinare sui costi e di fare tutto ciò che è necessario, per non rischiare di compromettere nel tempo la propria salute e di dover rimettere mano a lavori che si pensavate già conclusi: vi costerà soltanto di più. Scopriamo perché, una volta individuate le problematiche da risolvere, ristrutturare una casa anni ’60 è senza dubbio un’opportunità, e non un problema da evitare.

Spazi ariosi soltanto da rendere più efficienti e più simili a voi

In genere i vantaggi di una casa anni ’60 risiedono tutti nella particolare concezione degli spazi interni. Sono case comode, ariose, con atri e disimpegni, specie quello all’ingresso, dettaglio praticamente scomparso nelle case di più moderna concezione. I soffitti raggiungono solitamente i 3 m e spesso li superano, le metrature delle stanze sono generose. Immancabile la presenza di un corridoio più o meno lungo. A seconda del vostro gusto, la configurazione degli spazi risulta ampiamente versatile e modificabile a piacimento.

Ristrutturare una casa anni ’60: le problematiche da risolvere

Il grande problema delle case anni ’60 è senza dubbio quello dell’isolamento termico, della conseguente umidità e la possibile presenza di materiali tossici. Queste case sono state in genere costruite in tempi molto rapidi, talvolta utilizzando materiali che oggi non sono più a norma, se non addirittura considerati tossici, come l’Eternit. Bisogna innanzitutto verificare la loro eventuale presenza nella struttura e, se rilevati, procedere alla loro completa bonifica per non incorrere in futuro in guai seri a livello amministrativo e a livello di salute.

In secondo luogo occorre rifare completamente gli impianti, sia elettrico che idraulico, per renderli più performanti, anche a livello di consumi, e metterli a norma. Una volta rifatti gli impianti, decisa la posizione dei punti luce e degli attacchi di bagni e cucina, bisogna cominciare a provvedere alla creazione di un involucro protettivo necessario alla coibentazione, all’isolamento termico e alla traspirazione dei muri. Questa operazione rende più performante l’efficienza energetica della costruzione e riduce al minimo i problemi di dispersione termica e di umidità che caratterizzano gli edifici degli anni ’60.

A questo importante intervento strutturale, che prevede anche la sostituzione dei pavimenti, del soffitto e degli infissi delle finestre, è consigliabile anche l’installazione di climatizzatori a pompa di calore, che permettono anche di controllare la percentuale di umidità. Si ricorda che sia la sostituzione degli infissi che le pompe di calore, come gli interventi di coibentazione ad alta efficienza, rientrano nelle detrazioni fiscali al 65%.

Quanto costa ristrutturare una casa anni ’60?

A conti fatti, per ristrutturare una casa anni ’60 bisogna prevedere una spesa totale di circa 700-1000€ al mq. Il prezzo può variare anche a seconda delle personalizzazioni e degli interventi sui dettagli, che non sono mai da sottovalutare. Si consiglia inoltre di richiedere un preventivo senza impegno sul nostro sito a diverse ditte edili, valutando soprattutto la progettazione degli interventi e trovando un giusto compromesso tra gli interventi necessari e le dovute personalizzazioni da effettuare a seconda dei vostri gusti. Il costo di una buona ristrutturazione di una casa anni ’60 potrete ammortizzarla nel tempo non solo grazie alle detrazioni fiscali, ma anche con il notevole risparmio sui consumi energetici.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazioni edilizie
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali