MAGAZINE
Logo Magazine

Come organizzare un armadio 4 stagioni

Vorresti un armadio che ti permetta di organizzare al meglio il tuo guardaroba in base alle temperature esterne? Scopri l’armadio 4 stagioni su PG Casa

Chiedi un preventivo per
armadi su misura
richiedi un preventivo gratis

Gli armadi sono un elemento cardine per l’arredamento domestico, e vanno scelti con cura soprattutto se si ha un guardaroba molto fornito. Non sempre, infatti, si hanno a disposizione una soffitta o degli scaffali in cui riporre gli abiti per il cambio stagioni, ed è quindi necessario ricorrere a mobili di dimensioni “extralarge”.

Un esempio lampante è rappresentato, in questo caso, dall’armadio 4 stagioni, una soluzione capiente che permette di organizzare tutto l’abbigliamento in un unico complemento d’arredo. Curioso di scoprire come funzionano questi mobili e come puoi organizzare al meglio il tuo guardaroba? Scoprilo su PG Casa.

Cos’è l’armadio 4 stagioni

L’armadio 4 stagioni è un mobile costituito solitamente da 6/8 ante battenti, o 3/ 4 ante scorrevoli. È pensato appositamente per contenere l’intero guardaroba di una persona o famiglia, ovvero sia capi estivi che invernali.

Le dimensioni di un armadio 4 stagioni dipendono dal modello, dal numero di ante e dal numero di moduli utilizzati per comporlo. Per quanto riguarda quelli con ante battenti, possono avere una lunghezza che va dai 225 cm (5 ante), fino a 380 cm (8 ante). L’altezza è compresa tra i 180 e i 300 cm, mentre la profondità si aggira intorno ai 60 cm.

Per quanto invece riguarda gli armadi 4 stagioni con ante scorrevoli, la larghezza oscilla tra i 300 e i 400 cm, l’altezza tra i 220 e i 290 cm e la profondità si aggira invece intorno ai 60 cm.

Come organizzare il guardaroba in un armadio 4 stagioni

Ci sono diverse possibilità per sfruttare al meglio lo spazio offerto da un armadio 4 stagioni, che dipendono ovviamente dalla composizione e dalle dimensioni di quest’ultimo. Nel suddividere i tuoi capi d’abbigliamento, considera ovviamente quali sono le loro dimensioni e quali possiedi in maggior quantità (gonne, pantaloni, maglioni) per progettare ripiani, cassettiere e porta camicie il più ordinati possibili.

Dividi il tuo vestiario in modo simmetrico

La disposizione ideale degli abiti all’interno di un armadio 4 stagione prevede di riporre i capi che si indossano tutti all’interno dalla stessa anta/e, in modo da tenere chiuse le altre in cui saranno invece posizionati i vestiti che non si usano quotidianamente. In quest’ottica, si potrebbe inserire anche una cassettiera accessibile dall’esterno.

Dividi gli abiti tra spazio superiore e inferiore

Alcuni armadi prevedono una divisione tra sopra e sotto. In questo caso, si può sfruttare lo spazio inferiore per gli abiti di uso quotidiano, quello superiore, raggiungibile con sgabelli e scale, per buste e scatole con gli indumenti e le calzature delle stagioni successive.

Sfrutta lo spazio centrale

Un’ultima soluzione, invece, consiste nello sfruttare lo spazio centrale dell’armadio 4 stagione per gli abiti “passepartout”, ovvero quelli che si possono indossare tutto l’anno indistintamente (biancheria, accessori). Le ante laterali, invece, possono contenere nella parte bassa i capi che si usano nella stagione in corso, e in quella alta quelli che non si utilizzano attualmente.

Richiedi un preventivo gratuito su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a armadi su misura
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali