pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Perché scegliere una recinzione in legno

Recinzioni, legno per recinti sono utilizzati solitamente per meglio delineare zone perimetrali e/o confini abitativi.

Particolari tipi di recinzioni, legno per realizzare recinti costituiscono una valida soluzione nei casi in cui bisogna circoscrivere un'abitazione, un'ampia area verde, un cortile, un orto, un esteso giardino. Data la straordinaria versatilità dei materiali costituenti la maggior parte delle recinzioni di ultima generazione gli impianti possono essere impiegati nei settori più disparati e garantiscono una resa eccezionale. Un punto decisamente a favore da attribuire a questo tipo di architetture è dato dal valore dell'incommensurabile scelta ecologica di chi sceglie di realizzare un recinto in legno massiccio, anziché rinchiudere la propria abitazione o il proprio giardino con costruzioni poco estetiche e irrispettose per l'ambiente. Se ancorate bene al suolo le staccionate garantiscono una durata formidabile, oltre che ad avere una ottimale resistenza alle condizioni atmosferiche. Il legno, materiale primario per eccellenza, mostra nella fattispecie un'ottima resa. Con le dovute attenzioni in fase di assemblaggio dei vari pannelli e con le adeguate tecniche di fissaggio da applicare a lavori in corso la recinzione è in grado di soddisfare le esigenze più disparate.
Sul mercato esistono vari tipi di recinzioni, legno per staccionate, box pronti all'uso. Tuttavia esistono particolari tipologie di recinti in legno da poter realizzare mediante l'impiego di tecniche edilizie di nuova generazione riportate dai più recenti manuali del fai da te. Qualora si scelga quest'ultima soluzione è bene prestare molta attenzione in fase di scelta dei materiali da adoperare in fase di costruzione della struttura. La maggior parte delle recinzioni vengono realizzate con una successione di pannelli verticali e listelli orizzontali in legno, tutti rigorosamente fissati con viti e bulloni in ferro, acciaio o zinco resistente. Può capitare talvolta che sia più opportuno scegliere di delineare l'area interessata tramite paletti di forma cilindrica i quali, disposti ritmicamente e ad una dovuta distanza l'uno dall'altro, donano all'ambiente uno smisurato ordine. Solitamente i pali posti verticalmente sono alti quanto basta per rendere sicura al cento per cento l'area recintata. Tante volte invece capita di imbattersi nella costruzione di recinzioni ideate appositamente per calcare ampi perimetri abitativi, in modo tale da renderli protetti e al sicuro dalle minacce esterne. In questo caso possono tornare utili cancelli, blindati e ampi portoni visti come elementi conclusivi della staccionata.

La maggioranza delle recinzioni, legno per staccionate e altro materiale di sicurezza possono essere impiegate anche per delimitare habitat per animali domestici. Qualora si voglia optare per la costruzione in toto di un recinto per animali è possibile adoperare una variegata gamma di prodotti da scegliere sul mercato ad un buon prezzo d'acquisto. Al fine di usufruire di una recinzione elegante, robusta e innovativa dal punto di vista strutturale occorre però non badare troppo a spese. Spendere qualche euro in più, infatti, per effettuare questo tipo di lavoro equivarrebbe ad usufruire di una giusta dose di sicurezza futura che consenta di salvaguardare in ogni momento della giornata la casa, il giardino, l'orto privato dai fastidiosissimi tentativi di invasione da parte del vicinato. Il prezzo di acquisto di ogni elemento costituente un singolo tratto di staccionata può verosimilmente variare a seconda del grado di robustezza del legno adoperato in fase di produzione, nonché della particolare tipologia di albero dal quale viene estratto.
Terminate le operazioni di assemblaggio di una recinzione in legno è doveroso sottoporre l'intero steccato ad interventi ciclici di manutenzione. Buona parte degli impianti sono realizzati per avere una durata all'aria aperta di svariate decine di anni ma è sempre opportuno trattare preventivamente il legno con materiali impregnanti e vernici traspiranti che aiutino ogni paletto verticale a durare nel tempo e a combattere gli inevitabili segni dell'usura. Il legno viene generalmente immerso all'interno dell'autoclave, quindi cosparso di materiali impregnanti atti ad allungare la vita alla futura costruzione. Tutto questo molte volte può non bastare; alcuni tipi di piantoni soffrono in maniera incondizionata gli improvvisi cambi di temperatura e i fattori atmosferici. Al solo fine di evitare una precoce rovina della consistenza del materiale ligneo in superficie si può intervenire mediante l'applicazione sul fondo di prodotti pulenti e auto-sgrassanti, non particolarmente aggressivi per la superficie. Recinzioni, legno per recinti e materiali da costruzione affini risultano di grande utilità per chi li utilizza e restano l'alternativa numero uno da tenere presente in ottica di un miglioramento globale dell'aspetto esterno di una determinata abitazione, villa, distesa fiorita.


  • Recinzioni
  • legno

Potrebbe interessarti anche

Recinzioni
Pro e contro delle recinzioni metalliche prefabbricate

Le recinzioni metalliche prefabbricate si possono trovare in varie tipologie e possono essere dotate di caratteristiche differenti. A tal proposito è fondamentale scegliere la tipologia che più si adatta alle proprie esigenze, in modo tale da sfruttare al meglio tutte le qualità. Inoltre occorre considerare che ogni modello di recinzione si adatta a differenti contesti, non resta quindi che...

Recinzioni
Soluzioni per una buona recinzione del giardino

Le recinzioni da giardino non solo hanno il compito di proteggere la privacy della propria casa, ma allo stesso tempo donano decoro all'ambiente circostante. Per questo motivo, una buona recinzione non deve soltanto rispecchiare tutti i parametri utili per la sicurezza e per difendersi dai ladri, ma deve anche adattarsi allo stile e all'arredo del proprio giardino. Al giorno d'oggi in commercio...

Recinzioni
Come scegliere la recinzione per animali

La rete per animali, nella maggior parte dei casi, deve essere uno strumento efficiente e sicuro, soprattutto se si tratta di animali di grandi dimensioni come ad esempio un cane di grossa taglia. Le recinzioni possono essere sia da interno che da esterno, tuttavia per scegliere le reti migliori e adatte alle proprie esigenze bisogna prendere in considerazione vari fattori per comprendere quali...