Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

VIDEOSORVEGLIANZA

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Videosorveglianza: privacy, requisiti richiesti e costi

Quante volte hai pensato di installare nella tua casa o nel condominio in cui vivi un impianto di videosorveglianza? Mantenere al sicuro te e la tua famiglia è una priorità ma, prima di compiere questa scelta, devi fare i conti con le normative previste dalla legge.

 

Uno dei maggiori problemi è infatti rappresentato dalla questione legata alla privacy: non è solo importante scegliere l’apparecchio giusto, e trovare un professionista bravo nel cablare l’impianto. Serve anche prestare molta attenzione ai regolamenti vigenti per non incorrere in pesanti sanzioni.

Videosorveglianza e privacy, il regolamento

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) regolamenta tutto ciò che ha a che fare con il rispetto della privacy. Ed è stato esteso alle modalità d’utilizzo della videosorveglianza. Il testo, che inizialmente si concentrava sulla tutela dei dati sensibili, è infatti stato in seguito rivisto e modificato con l’espansione della tecnologia digitale, offrendo appunto indicazioni molto precise anche per quanto riguarda l’impiego delle telecamere.

 

Ad esempio, è specificato che non è possibile riprendere luoghi pubblici senza il permesso, in quanto nelle riprese potrebbe finirci qualche persona inconsapevole per la quale è importante la tutela della privacy. Sta al padrone di casa, o in alternativa all’amministratore di condominio, prendersi la responsabilità dell’installazione. E, in caso di infrazioni, sarà lui a risponderne in prima persona.

Videosorveglianza privata, i requisiti richiesti

Per soddisfare il GDPR, un sistema di videosorveglianza deve soddisfare vari requisiti. Il primo riguarda l’esposizione di cartelli informativi circa la presenza di telecamere, in modo che chi vive in quello spazio sappia di essere ripreso. In secondo luogo, è obbligatorio conservare le immagini in modo tale che qualunque autorità autorizzata possa accedervi. Per farlo, è consigliato scegliere un posto sicuro al quale hanno accesso soltanto persone autorizzate, in primis il responsabile del trattamento dati.

 

I dati succitati, inoltre, possono essere raccolti, conservati e utilizzati solo a scopi di videosorveglianza, disponibili per le forze dell’ordine e per i giudici, per proteggere il luogo in questione e per evitare che al suo interno possano compiersi dei crimini. Altri utilizzi, come quello di seguire il comportamento di una persona, sono punibili dalla legge.

 

Infine, nel caso in cui dovessero essere identificate delle persone fisiche, dovrà essere il garante autorizzato a concedere il permesso preliminare. Qualora questo regolamento non venisse seguito, si potrebbe parlare di violazione della privacy. E, dunque, di un comportamento punibile secondo l’articolo 167 del codice penale.

Quanto costa un sistema di videosorveglianza?

L’installazione di un impianto di videosorveglianza dovrebbe sempre essere affidata ad un professionista del settore, e prevede quattro passaggi:

  • estensione dell’impianto, interno o esterno: deve essere definita la dimensione del circuito da cablare, indispensabile per avere un preventivo preciso dei lavori
  • tipologia di telecamere di videosorveglianza: verrà definito, secondo l’esigenza del cliente, quale tipologia di telecamere installare. Esistono telecamere fisse e motorizzate, analogiche e digitali, ma anche le telecamere LAN, che permettono al padrone di casa di produrre filmati in formato digitale
  • sistema di controllo e registrazione centralizzato: prevede l’installazione di un’unità centrale dalla quale gestire tutto il circuito di videosorveglianza
  • impianto smart e connessione: gli impianti moderni consentono di gestire l’impianto di videosorveglianza per la casa a distanza tramite altri device come telefoni e pc

 

Una volta definiti tutti questi “dettagli”, sarà possibile ottenere un preventivo che sia il più fedele possibile.

 

Ecco una tabella con i prezzi indicativi che potrebbero essere utili per farsi un’idea sui costi:

 

Sistema di videosorveglianza Prezzi medi
Circuito singolo (una telecamera) 210 – 290 €
Set semi-professionale (multi-telecamera) 650 – 900 €
Set professionale (multi-telecamera) 1.400 – 1.600 €

 

I prezzi di un sistema di videosorveglianza variano dunque a seconda delle esigenze di chi lo installa. Un unico circuito, composto quindi dalla centralina e da una telecamera fissa, ha un costo base di 210 € e può arrivare, a seconda della marca, a 290 €. Salendo di prezzo si trovano invece veri e propri set di telecamere, con i quali cablare un circuito e avere più fonti di entrata. Un set semi-professionale può costare dai 650 € ai 900 € comprensivo di installazione, visto che un professionista dovrà recarsi all’interno dello stabile per studiare il passaggio dei fili e l’ubicazione delle telecamere. Il set professionale, infine, è quello economicamente più dispendioso: costa di base 1.400 € circa ma i top di gamma possono toccare quota 1.600 € e oltre. 

A chi rivolgersi per il proprio impianto di videosorveglianza

Tramite PG Casa puoi trovare in pochi click i migliori professionisti della tua zona per un impianto di videosorveglianza professionale. Ti basta digitare la città di tuo interesse, per ottenere i loro contatti. Inoltre, il sistema di preventivazione gratuita ti consente di ricevere diverse offerte, così da confrontarle tra loro con facilità.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Elettrosat impianti elettrici - Antenne - Condizionatori

Installazione di antenne singole e centralizzate. Antenne satellitari, terrestri e per digitale terreste....

Chiedi preventivo
GLM Security

GLM Security gruppo Global Security, progetta, realizza e cura l’assistenza di impianti di sicurezza fondando...

Chiedi preventivo
Licari impianti

La nostra ditta nasce nel 1991 ed è specializzata nell’installazione di impianti idraulici, elettrici e...

Chiedi preventivo
Bislenghi Serrature

Bislenghi Serrature svolge la propria attività a Milano. La ditta tratta il commercio di serrature, lucchetti e...

Chiedi preventivo
Graziano Bruzzese dal 1983

La ditta Graziano Bruzzese 1983 svolge la propria attività a Milano. La ditta è specializzata nella...

Chiedi preventivo
Vit Market New Service

Vit Market New Service ha sede a Milano ed è un’attività specializzata nella vendita di viteria in ferro e...

Chiedi preventivo
Elettroscebba

ElettroScebba ha sede a Gorla. Opera nel settore degli impianti elettrici, sia civili che industriali. Si...

Chiedi preventivo
M.M. Citofoni

Uno dei primi elementi che garantiscono la sicurezza nella propria abitazione è il video citofono. La ditta MM...

Chiedi preventivo