Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

INSTALLAZIONE CASSEFORTI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Installazione casseforti: cosa sapere, modelli e costi medi

Il servizio di installazione casseforti è sempre più richiesto sul mercato perché aumenta la sicurezza della propria casa. All’interno di questi contenitori provvisti di serrature sempre più sofisticate e difficili da manomettere è possibile custodire gioielli, denaro e documenti preziosi. L’assortimento delle casseforti (per colore, dimensioni, design e collocazione) è comunque abbastanza vasto e pensato per soddisfare le esigenze di ognuno. In base al modello scelto sarà possibile stabilire con maggiore precisione il prezzo del relativo montaggio.

Installazione casseforti: aspetti generali

Sicure, discrete, capienti e affidabili, le casseforti domestiche sono sempre più acquistate per poter riporre al sicuro diversi oggetti, preziosi, certificati e accessori di valore. Le versioni di casseforti sono tante ma sicuramente quelle a muro e a pavimento rappresentano le più diffuse. In genere presentano specifiche caratteristiche tecniche, oltre che un sistema di apertura e chiusura di ultima generazione a prova di ladri. Vediamole nel dettaglio.

Installazione cassaforte a muro: come avviene

Il montaggio di questo tipo di cassaforte avviene a cura di ditte altamente qualificate che porteranno a termine in lavoro in maniera impeccabile e nel pieno rispetto della privacy. Durante l’installazione occorre prendere in maniera corretta le misure della cassetta di sicurezza, in modo da realizzare una nicchia all’interno del muro che resterà nascosta alla vista.

 

Sicuramente la fase del lavoro più delicata è quella relativa al fissaggio, visto che alla fine il contenitore dovrà rimanere saldamente ancorato alle armature del muro. Per questo vengono solitamente agganciate alle casseforti delle apposite alette e zanche, al fine di assicurare maggiore stabilità.

 

Chi non sa come installare una cassaforte a muro dovrebbe evitare il fai da te. Il rischio è quello di danneggiare in maniera irrimediabile le pareti. Questo tipo di lavoro, in genere, viene eseguito in fase di costruzione o di ristrutturazione, proprio perché comporta la realizzazione di un vano nascosto e che dovrà avere precise dimensioni.

Come installare una cassaforte nel pavimento: cosa sapere

Anche l’installazione casseforti a pavimento prevede l’intervento di tecnici specializzati nel campo, in grado di realizzare un ancoraggio sicuro e destinato a durare nel tempo. Rispetto a quelle a parete, inoltre, i modelli a pavimento sono anche più complicati da scovare e possono essere ben celati da una copertura, come ad esempio un tappeto o un mobile non troppo difficile da spostare quando serve.

 

Bisogna far presente che questo tipo di servizio non si può richiedere quando l’appartamento è dotato di un sistema di riscaldamento radiante, ossia da pavimento. Diversamente sarà possibile procedere all’ancoraggio, ma facendo sempre in modo che la cassaforte rimanga al di sotto del piano delle mattonelle.

 

La casseforti a pavimento distribuite dalla aziende leader vengono vendute assieme al kit per una veloce installazione. Presentano inoltre una forma squadrata e un’anta liscia, così da assicurare una perfetta orizzontalità rispetto al rivestimento.

Cassaforte da armadio: installazione fai da te

In commercio oggi si trovano anche casseforti che assomigliano a mobili e che si possono montare all’interno degli armadi. Nel primo caso basta posizionare la struttura a pavimento, possibilmente in un punto della casa poco frequentato. Nella seconda ipotesi, invece, bisogna procedere con il montaggio professionale, quindi adattare la cassetta al complemento d’arredo già presente nell’ambiente.

 

Le casseforti da armadio sono quasi sempre provviste di fori per poterle fissare alla struttura portante del mobile. Serviranno tasselli in acciaio, un avvitatore o un cacciavite per ottenere un buon risultato. In buona sostanza non è necessario richiedere il supporto di uno specialista, che diventa invece indispensabile quando bisogna provvedere al montaggio delle casseforti a muro o a pavimento.

Costo installazione cassaforte a muro: una panoramica

Tenendo conto di quanto spiegato, l’installazione di casseforti può avere costi variabili e che dipendono dal tipo di cassetta che viene acquistata. Ecco, qui di seguito, una panoramica delle tariffe mediamente applicate.

 

Tipologia di cassaforte Costo medio
Installazione cassaforte da incasso Da 50 a 350 
Installazione cassaforte da pavimento Da 300 a 1.000 
Installazione cassaforte da armadio Da 50 a 200 

 

Bisogna considerare che i costi indicati in tabella possono variare non solo in base alla località d’intervento e alla manodopera dei singoli professionisti, ma anche considerando il sistema di apertura del dispositivo. A questo riguardo, i modelli che integrano un combinatore digitale richiedono un esborso maggiore rispetto alle versioni che si aprono e chiudono con la chiave.

Installazione cassaforte a muro detrazione: come risparmiare

Il tema della sicurezza è diventato molto importante in Italia e per questo i proprietari degli immobili scelgono di installare non solo le telecamere di sorveglianza, ma anche delle casseforti in cui poter mettere a riparo oggetti di valore. L’acquisto delle cassette di sicurezza è detraibile ai fini fiscali, quindi sarà possibile ottenere una riduzione pari al 50% della spesa affrontata.

 

Possono aver diritto a questa agevolazione non solo l’intestatario dell’appartamento, ma anche i titolari del diritto di godimento, i familiari conviventi e il coniuge separato. Il Bonus Cassaforte, più nello specifico, è ammesso fino alla soglia massima di € 48.000 e la relativa detrazione verrà operata in 10 rate di uguale importo. Coloro che intendono beneficiare di questa opportunità saranno tenuti a saldare con sistemi di pagamento tracciabili, ovvero bonifico bancario o postale che dovrà anche riportare la causale in modo corretto, i riferimenti della fattura e i dati del beneficiario della detrazione.

 

Installare una cassaforte in casa, approfittando degli incentivi messi a punto dallo Stato è molto semplice: basta richiedere un preventivo su PG Casa, in modo da poter entrare in contatto con le imprese specializzate pronte ad offrire un servizio al miglior rapporto qualità-prezzo.

Domande frequenti:

  • Dove installare una cassaforte?

    La scelta del punto in cui montare la cassaforte, a prescindere dal fatto che si tratti di un modello a muro, a pavimento o da inserire all'interno di un armadio, è determinante per ottenere la massima sicurezza. Solitamente le cassette dovranno restare nascoste, quindi è bene prediligere stanze della casa secondarie e che non vengono frequentate spesso. L'installazione delle casseforti a muro o da armadio nella maggior parte dei casi avviene al livello degli occhi, non solo per semplificare l'apertura e la chiusura, ma anche per impedire che i ladri possano sfondarla facilmente usando attrezzi appositi come il piede di porco. Occorre poi far presente che l'area in cui dovrà essere posizionata la cassetta dovrà essere del tutto priva di cavi elettrici e tubazioni. Molte volte si preferisce montare la cassaforte nei luoghi più impensabili, come ripostigli, bagni, camere da letto, cantine o garage. In ogni caso molto dipende da come è strutturata la casa, per questo, in caso di dubbi, è sempre meglio chiedere un consiglio al professionista incaricato il quale, previo sopralluogo, saprà consigliare il luogo maggiormente adatto.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Installare cassaforte a mobile?

    In commercio si trovano casseforti dalle forme compatte che vanno montate all'interno dei mobili, come armadi, credenze e librerie provviste di ante. Alla fine la cassetta non sarà visibile, ma dovrà essere montata con una certa attenzione, sfruttando i fori presenti lungo il perimetro e utilizzando robusti tasselli. Chi ha un po' di dimestichezza con il fai da te o il bricolage, potrà ottenere buoni risultati e in maniera abbastanza rapida. Diversamente è meglio affidarsi a professionisti specializzati nell'installazione delle casseforti, che eviteranno di danneggiare l'arredamento e riusciranno a inserire la cassetta all'interno della nicchia in maniera precisa, senza che venga notato nulla dall'esterno.


Aziende consigliate da noi

Elettrosat impianti elettrici - Antenne - Condizionatori

Installazione di antenne singole e centralizzate. Antenne satellitari, terrestri e per digitale terreste....

Chiedi preventivo
GLM Security

GLM Security gruppo Global Security, progetta, realizza e cura l’assistenza di impianti di sicurezza fondando...

Chiedi preventivo
Licari impianti

La nostra ditta nasce nel 1991 ed è specializzata nell’installazione di impianti idraulici, elettrici e...

Chiedi preventivo
Bislenghi Serrature

Bislenghi Serrature svolge la propria attività a Milano. La ditta tratta il commercio di serrature, lucchetti e...

Chiedi preventivo
Teknoelettrica

La Teknoelettrica ha sede a Milano. Si occupa dell’installazione e della manutenzione d’impianti elettrici...

Chiedi preventivo
Graziano Bruzzese dal 1983

La ditta Graziano Bruzzese 1983 svolge la propria attività a Milano. La ditta è specializzata nella...

Chiedi preventivo
Vit Market New Service

Vit Market New Service ha sede a Milano ed è un’attività specializzata nella vendita di viteria in ferro e...

Chiedi preventivo
M.M. Citofoni

Uno dei primi elementi che garantiscono la sicurezza nella propria abitazione è il video citofono. La ditta MM...

Chiedi preventivo