Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

PROGETTAZIONE AIUOLE

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Progettazione aiuole: quanto costa e a chi rivolgersi

Tra gli elementi che più sanno dare carattere ad un giardino, le aiuole vi entrano di diritto.

 

Si possono scegliere aiuole fiorite, per dare un tocco di colore, oppure piante a cespuglio. Grazie alle bordure che le delineano, infatti, le aiuole sono protette e capaci di durare a lungo.

 

Tuttavia, è bene sapere che la progettazione delle aiuole non è un gioco da ragazzi. Ci sono regole da seguire scrupolosamente, affinché quel piccolo angolo di piante e di fiori sia armonioso, curato e dia al giardino un bell’aspetto d’estate come d’inverno. Da cosa partire? Dal clima della zona in cui si vive, e dal contesto in cui l’aiuola è inserita. Bisogna considerare le caratteristiche del terreno, ma anche l’aspetto del giardino, la presenza di alberi e siepi, lo stile, l’uso che se ne fa. Ecco, dunque, che affidarsi ad un giardiniere per la progettazione delle proprie aiuole è fondamentale. Ed è fondamentale anche per imparare a prendersene cura.

Quanto costa la progettazione delle aiuole?

Il prezzo della progettazione delle aiuole dipende da molti fattori, a cominciare dalla loro grandezza e fino alle specie di piante e arbusti scelti. Inoltre, a contare sono anche le bordure: la loro lunghezza, ma anche il materiale con cui vengono realizzate.

 

Ecco una tabella con i prezzi indicativi che potrebbero essere utili per farsi un’idea sui costi:

 

Bordura Prezzi medi al metro
In pietra 10 – 15 €
In legno 20 – 30 €
In materiale plastico 4 – 10 €
In tufo 18 – 22 €
In cemento 5 €

 

La bordatura riveste un’importanza fondamentale, quando si parla di progettazione delle aiuole. Realizzabile in legno, pietra oppure in materiale sintetico, è sempre consigliabile installarla soprattutto quando all’interno dell’aiuola vengono inserite piante sempreverdi.

 

Le bordure in legno sono molto belle nelle aiuole fiorite, ma è necessario trattarle con attenzione per evitare che si rovinino. Le bordure in pietra, perfette quando si piantano cespugli, sono le più utilizzate non solo per via della loro resa estetica ma anche della loro resistenza e della bassa necessità di manutenzione. Le bordure in materiale plastico vengono scelte soprattutto per la loro economicità, ma non hanno la stessa eleganza delle altre. Il tufo è indicato per chi vuole una soluzione naturale: roccia vulcanica leggera, la si può tagliare e trasportare facilmente. Dal punto di vista estetico, si sposa perfettamente con fiori e piante di ogni tipo, specialmente con quelle grasse: ha infatti un aspetto molto naturale, quasi grezzo. Tuttavia, essendo una roccia porosa, l’acqua penetra facilmente al suo interno, favorendo così la crescita e l’infiltrazione di erba o altre piante infestanti che possono danneggiare l’aiuola. È necessario quindi dedicarsi regolarmente alla manutenzione di questi cordoli per giardino, estirpando le erbacce o sostituendoli. Infine il cemento, estremamente resistente, non necessita di manutenzione e può essere personalizzato nei colori e nelle forme. La sua posa può però risultare un po’ difficoltosa per i non addetti ai lavori.

 

Oltre alle bordure, ad incidere sul prezzo delle aiuole sono anche le piante scelte (sia in termini di numero che di specie).

 

Ecco una tabella con i prezzi indicativi che potrebbero essere utili per farsi un’idea sui costi:

 

Piante Prezzo medio
A cespuglio 15 € cad.
Semi per piante fiorite 4 € a confezione

I consigli per la progettazione delle aiuole

Quando si avvia la progettazione di un giardino, ciò che conta sono soprattutto il budget e il tempo che si può dedicargli. Anche se, un’aiuola, per quanto grande possa essere è sicuramente più semplice da seguire rispetto ad avere tante piante sparse per il giardino.

 

Se poi si opta per un’aiuola fiorita, è sempre meglio scegliere la stessa specie anche se con colori diversi: disposti in maniera non lineare daranno un effetto più naturale, ma essendo della stessa famiglia saranno sicuramente più facili da curare e inoltre si eviterà il rischio che non crescano bene insieme.

 

Quali piante scegliere per le proprie aiuole? Dipende dall’effetto che si vuole ottenere. Per aiuole sempreverdi, che mantengono le foglie anche d’inverno, è possibile scegliere l’alloro o l’edera: l’alloro è perfetto per creare bordure, l’edera è adatta alle aiuole rocciose. Se piacciono le piante, le più belle sono l’Abelia grandiflora confetti (un sempreverde nano con foglie dai bordi bianchi) e la Forsizia nana, che in primavera riempie il giardino di colore con le sue foglie giallo oro. Per aiuole fiorite, invece, se ci si vuole garantire una fioritura costante (a patto d’avere un po’ di pollice verde, per occuparsene al meglio) è necessario scegliere specie che fanno fiori in mesi diversi: i crisantemi fioriscono a fine anno, il bucaneve e gli iris nei primi mesi.

A chi rivolgersi per la progettazione delle proprie aiuole?

Vuoi regalare al tuo giardino un tocco di colore, o conferirgli un aspetto lineare e ordinato? Scegli PG Casa! Tramite il nostro box di ricerca potrai entrare in contatto con i migliori giardinieri che operano nella tua zona, chiedere un preventivo e confrontare i prezzi. Il tutto, a portata di click.

Domande frequenti:

  • Come creare un'aiuola intorno ad un albero?

    Pulisci l'area alla base del tronco: crea l’aiuola a 30 cm di distanza, in modo che si sviluppi verso l'esterno. È importante che non venga coperta la corteccia nel punto in cui il tronco diventa più ampio e laddove le radici fuoriescono.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Come isolare le aiuole?

    Per separare l’aiuola dal giardino è fondamentale inserire una bordatura. Le più economiche sono le strisce sottili d’acciaio, alluminio o plastica, che possono essere facilmente utilizzate per le curve e scompaiono contro l’aiuola d’erba.

  • Quanto costano i mattoni di tufo?

    Il prezzo medio di un blocco 37x25x11 cm va dai 60 agli 80 centesimi di euro.


Aziende consigliate da noi

Il Vasaio

Il Vasaio ha sede a Milano in via Gallarate 263 e vanta tre generazioni di esperienza messa a disposizione...

Chiedi preventivo
Agrobio Consorzio Agrario Milano

Agrobio svolge la propria attività a Barona. A disposizione della clientela numerosi prodotti biologici,...

Chiedi preventivo
Il Mondo dei Servizi di Martin Stock Coop Soc

Il Mondo dei Servizi è una cooperativa nata dai soci che dopo esperienze pluriennali, in qualità di piccoli...

Chiedi preventivo
Milano Splendida

Milano Splendida è un’impresa di pulizia che rivolge i propri servizi a privati, esercizi commerciali, uffici,...

Chiedi preventivo
Centro Edile Antonini

Il Centro Edile Antonini svolge la propria attività a Milano ed è leader nella vendita dei migliori materiali...

Chiedi preventivo
Green Service Pulizie Milano - ✅ Impresa Pulizie e Sanificazione Aziende Milano

GREEN SERVICE PULIZIE MILANO è una impresa di pulizie che vanta molti anni di esperienza nel settore...

Chiedi preventivo
Fantini Mosaici

Fantini Mosaici srl ha sede a Milano. Vanta esperienza dal 1900 nella realizzazione di pavimenti artistici...

Chiedi preventivo
Roma Giuseppe Noleggio e Vendita Piante

La nostra lunga storia, la nostra esperienza ed il supporto dei vivai toscani "MARGHERITI" ci hanno permesso,...

Chiedi preventivo