Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

MOBILI PER ESTERNO

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Mobili per esterno: come sceglierli

Quando si ha a disposizione uno spazio esterno, che sia un giardino oppure un terrazzo, all’arrivo della bella stagione scatta la voglia di arredarlo. Di realizzarci un angolo relax, o magari una zona pranzo, per pranzare e cenare all’aria aperta o semplicemente per leggere un buon libro all’ombra di una tenda, un gazebo o persino un albero.

Tuttavia, la scelta dei mobili per esterno non è semplice. I modelli sul mercato sono infiniti e differiscono di molto per stile e prezzi. È dunque bene affidarsi ai consigli di un esperto, dal proprio architetto / interior designer di fiducia fino al rivenditore, per capire quali complementi facciano maggiormente al caso proprio.

Come scegliere i mobili per esterno

Gli aspetti da considerare sono diversi quando bisogna acquistare i propri mobili da esterno.

Prezzo. Il budget è il punto di partenza indispensabile, per scegliere quali mobili acquistare. È possibile trovare arredi da poche decine di euro, ma anche superare facilmente i 2.000 € a complemento se si va su tavoli e poltrone di marchi importanti. Poiché si tratta comunque di mobili adatti per un uso esterno, è bene trovare un compromesso accettabile tra la qualità e il prezzo.

Numero. Quante persone utilizzeranno quei mobili? Un conto è realizzare un angolo pranzo per una famiglia di quattro persone, un altro se si ama avere ospiti e si vuole acquistare un tavolo allungabile e dodici sedie. Il consiglio, se il budget è limitato, è di acquistare le sedute in base al numero di componenti della propria famiglia, più 2-6 sedie pieghevoli economiche da utilizzare quando si hanno ospiti.

Utilizzo. Tavolini e tavoli, sedie, poltrone, divani: le opzioni sono infinite. Tutto sta nell’utilizzo che si vuole fare del proprio giardino o terrazzo: inutile spendere centinaia di euro in divani da esterno se lo spazio è poco e lo si vuole impiegare per organizzare cene e barbecue all’aperto.

Trattamento. Un aspetto fondamentale da considerare, per scegliere i propri mobili da esterno, è capire come si intende trattarli: se l’idea (o la necessità) è quella di lasciarli fuori tutto l’anno, anche durante il freddo e le intemperie, bisognerà acquistare arredi resistenti, che non si rovinano per il gelo né per la pioggia.

Sul fronte dei materiali, poi, i mobili da esterno più amati sono realizzati in:

  • plastica, la soluzione più economica. Arredi di questo tipo sono leggeri, dalle linee moderne, e le sedie sono in genere impilabili. Facili da pulire, non necessitano di manutenzione e sono perfetti se il budget è limitato;
  • rattan, la soluzione più tradizionale. Disponibili in una enorme varietà di colori, i mobili da esterno in rattan possono avere linee classiche oppure contemporanee, sono resistenti e si puliscono facilmente. L’abbinamento top? Sedie in rattan con cuscino impermeabile e tavolo in teak;
  • metallo, la soluzione più resistente. A seconda del design e del colore scelto, i mobili da esterno in metallo possono essere adatti ad un terrazzo moderno come ad un giardino classico. Possono essere lasciati all’aperto tutto l’anno, ed è sufficiente arricchirli con morbidi cuscini affinché le sedute diventino più comode. Resistenti alla ruggine e alle intemperie, durano molto a lungo (l’unica manutenzione richiesta è il ritocco della vernice, in caso di scheggiature);
  • legno, la soluzione più pregiata. I mobili per esterno più belli sono in teak oppure in iroko (per preservare i colori dei primi è consigliabile passarvi ogni anno dell’olio protettivo per teak), ma le alternative sono davvero tante. È possibile acquistare arredi in legno per poche centinaia di euro, persino pieghevoli e dunque facilmente riponibili, oppure investire in tavoli “eterni” per dare pregio al proprio spazio all’aperto.

Arredo da giardino: guida all’acquisto

I mobili da giardino presenti in commercio sono tantissimi.

Tavoli da giardino

Uno degli elementi fondamentali per il proprio arredamento da esterno è il tavolo, indispensabile soprattutto per il periodo estivo. Le misure possono variare in base allo spazio disponibile e alle necessità. Per chi è abituato ad invitare molti amici e ad organizzare molte cene all’aperto, è consigliabile la scelta di tavoli da giardino più ampi e lunghi, alcuni dei quali possono essere anche allungati a seconda dei commensali presenti. Tantissime le forme tra cui scegliere: rettangolari e quadrate oppure quelle ovali e rotonde, più eleganti e di maggior impatto estetico.

Sedie da esterno

Per donare al proprio giardino grande stile con i più bei mobili da esterno, bisogna scegliere le sedie giuste. Le sedie da esterno possono essere diverse: semplici e pieghevoli, sempre utili e funzionali, oppure dalle linee innovative e di design, per rendere il proprio spazio esterno un luogo davvero chic. Una soluzione perfetta per avere una sedia che faccia anche da sdraio sono le sedie reclinabili, comode e perfette per rilassarsi dopo una cena outdoor.

Divano da esterno: la soluzione per il tuo salotto a cielo aperto

Sul mercato sono disponibili tantissimi set di mobili da esterno già completi: tavoli, tavolini e divani da esterno a due, quattro o sei posti. Ma è possibile acquistare anche il solo sofà.

Quanto costano i mobili per esterno?

Se per la progettazione di un giardino o di un terrazzo, fermo restando la difficoltà del progetto e la tariffa oraria del progettista, è più semplice dare un’indicazione di prezzo, quando si parla di mobili per esterno è pressoché impossibile. La scelta sul mercato è davvero enorme e si adatta ai budget più risicati così come a chi ha un budget illimitato.

Come trovare i migliori negozi per i propri mobili per esterni

Su PG Casa puoi trovare velocemente i migliori negozi della tua zona in cui acquistare mobili per esterni. Attraverso il nostro sistema di ricerca riceverai preventivi di spesa gratuiti, senza nessun costo aggiuntivo.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Arte & Paglia dal 1950

Arte e Paglia è un punto vendita di Milano specializzato in prodotti artigianali, cesteria di arredo, mobili...

Chiedi preventivo
G.P.L'Artigiano

G.P l’Artigiano, è un azienda a conduzione famigliare, che lavora da anni nel campo dell’arredamento....

Chiedi preventivo
L'Artigiana del Mobile

L'Artigiana Del Mobile vanta un'esperienza quarantennale nel settore del mobile artigianale e di qualità con...

Chiedi preventivo
Arredamenti Burgarella

Dal 1946 Arredamenti Burgarella, situata a Scandiano in provincia di Reggio Emilia, svolge la propria attività...

Chiedi preventivo
Castelli Arreda

Castelli Arreda svolge la propria attività a San Giuliano Milanese. Il negozio è specializzato in cucine su...

Chiedi preventivo
A E G Romanò

La ditta A & G Romanò opera da oltre 40 anni nel settore dell’arredamento, occupandosi della progettazione...

Chiedi preventivo
Rota Legnami

Rota Legnami è un'impresa che vanta oltre cinquant'anni di esperienza nel settore della lavorazione del legno....

Chiedi preventivo
Fz Arredamenti

FZ arredamenti è azienda leader nel settore della lucidatura e laccatura di qualsiasi tipo di mobile materiale...

Chiedi preventivo