Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

RIADATTAMENTO MOBILI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Riadattamento mobili: tempistiche e costi

Il riadattamento mobili può essere una necessità alla quale ricorrere nel caso di trasferimento in un nuovo immobile: acquistare mobili nuovi per tutta la casa potrebbe essere più dispendioso rispetto a recuperare mobili usati e riadattarli.

 

Mentre nel caso di mobili quali un letto o una scrivania trovare una collocazione nella nuova casa sarà abbastanza semplice, lo stesso non si può dire in relazione a una cucina, che spesso è un mobile che necessita di essere riadattato.

A chi è possibile rivolgersi per poter avere mobili riadattati? Quali sono i costi da sostenere? Si risparmia davvero se si sceglie di modificare mobili, invece di comprarli nuovi di zecca? Scopriamolo.

Chi si occupa del riadattamento mobili?

Il professionista da contattare quando si punta a recuperare mobili o riadattarli per essere inseriti in un nuovo ambiente è certamente un falegname specializzato.

 

Spesso sono le stesse aziende che si occupano di traslochi che mettono a disposizione un artigiano esperto in falegnameria, il quale potrà occuparsi di smontare e riadattare i mobili alla nuova casa. Se il top della cucina è di marmo, si dovrà invece richiedere l’intervento di un marmista.

Adattamento mobili: tempi richiesti

I tempi necessari per il riadattamento di un mobile dipendono dalla tipologia di intervento: nel caso di piccole modifiche, sarà sufficiente anche mezza giornata di lavoro, mentre nell’ipotesi di interventi più importanti, ci potrebbero volere tra i 7 e i 10 giorni. Quando i tempi si allungano troppo, il lavoro di modifica potrebbe non risultare più così conveniente rispetto al nuovo acquisto.

Quali sono i mobili che richiedono più spesso un adattamento?

La cucina generalmente è l’elemento di arredo più importante all’interno di una casa, ma anche più difficile da riposizionare quando si effettua un trasloco in una nuova casa. Ecco perché adattare la cucina alla nuova casa è tra le richieste più frequenti.

 

A seconda dello spazio a disposizione, potrà essere necessario:

  • riadattare gli armadi;
  • dividere gli armadi, spostandoli in stanze diverse (per esempio se il nuovo spazio cucina è più piccolo rispetto al precedente);
  • eliminare elementi o aggiungerne;
  • costruire nuove spalle.

 

Allo stesso modo, anche il riadattamento di mobili per la stanza da letto, il salotto o lo studio è molto richiesto. Le richieste riguardano in particolare mobili molto alti, come per esempio gli armadi, che avrebbero bisogno di una modifica in altezza, soprattutto se la stanza nella quale saranno spostati è uno spazio mansardato (quindi con un soffitto più basso).

 

In questo caso, una giornata di lavoro dovrebbe bastare per completare la modifica dell’armadio: si dovranno far tagliare le sezioni verticali, riposizionare le cerniere e riassemblare il tutto.

Quanto costa l’adattamento dei mobili?

Il costo dell’adattamento dei mobili in una nuova casa varia a seconda della tipologia di intervento da effettuare. Nella tabella che segue sono stati raccolti i prezzi medi di alcuni dei mobili modificati con maggiore frequenza.

 

Intervento Costi di riadattamento
Modifica top cucina in laminato Da 160 a 450 €
Acquisto nuovo top cucina in laminato 60 €
Modifica top cucina in marmo Da 600 – 800 €
Acquisto nuovo top cucina in marmo Da 120 a 180 €
Riduzione altezza armadio Da 300 a 500 €

 

C’è inoltre un altro aspetto importante da considerare, ossia il trasporto di questi mobili, che verranno smontati dall’abitazione di partenza, trasportati nella nuova casa e poi riadattati a seconda degli spazi. Quanto incidono le distanze sul prezzo finale?

 

Intervento e distanza Costi
Smontaggio, trasporto e rimontaggio mobili nella stessa città Da 150 – 400 €
Smontaggio, trasporto e rimontaggio mobili fino a 800 km Da 450 a 1.800 €
Smontaggio, trasporto e rimontaggio mobili distanze intercontinentali Da 2.000 a 6.000 €

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Aplem

Aplem

Nessuna recensione

Aplem è un’impresa che vanta notevole esperienza nel settore delle pavimentazione e rivestimenti murali. Si...

Chiedi preventivo
Riparazioni Finestre in Legno Semeraro

Semeraro svolge la propria attività a Milano. La falegnameria, grazie alla notevole esperienza acquisita, è...

Chiedi preventivo
Falegnameria Cozzi

La Falegnameria Cozzi, a gestione famigliare, ha sede a Milano. Vanta oltre 50 anni di esperienza nella...

Chiedi preventivo
Bovio Vincenzo - Falegname

La Falegnameria Bovio Vincenzo a Milano in Via De Chirico, 3 è specializzata in realizzazione di mobili su...

Chiedi preventivo

Il Legno

Nessuna recensione
Scale Milano - Voghera 11

Voghera11 Scale é nel settore scale d' arredo, le nostre soluzioni si distinguono per il design 100% Made in...

Chiedi preventivo
L' Artigiano Falegname e Riparazioni per La Casa

L'Artigiano è un’azienda che si occupa di manutenzione parquet. Si avvale di un team di professionisti che,...

Chiedi preventivo