Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

INSTALLAZIONE CALDAIA

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Installazione caldaia: modalità e costi

La caldaia è un dispositivo indispensabile nelle case in quanto viene solitamente utilizzata per la produzione di acqua calda sanitaria, per il riscaldamento e per cucinare. Le caldaie non sono tutte uguali, quindi è utile imparare a conoscerne le differenze e a chi rivolgersi per l’installazione caldaia.

Installazione caldaia: quando e come procedere

L’installazione di una caldaia, e anche la sua manutenzione, non è una procedura che può essere eseguita da soli. A dirlo non siamo noi, ma la legge italiana 37/08 che sancisce l’installazione delle caldaie da parte di un esperto abilitato, il quale deve monitorare le capacità del prodotto e valutarne le prestazioni, rilasciando poi un Rapporto di Efficienza Energetica.

 

A seguito dei controlli in riferimento alla normativa sull’efficientamento energetico del D.P.R. 74/2013, viene rilasciato un “bollino blu”, ovvero un adesivo di certificazione che attesta l’operatività e il corretto funzionamento della caldaia.

Ottieni un bollino blu quando il tecnico preposto effettua il controllo di manutenzione ordinaria della caldaia, il controllo dei fumi e di efficienza e attesta che tutto funziona a norma di legge. La cadenza di queste verifiche viene fatta in base al modello di caldaia e alla sua potenza.

 

Sono due le principali casistiche in cui si procede con l’installazione caldaia: la prima è quella in cui si dovrà installare la caldaia per la prima volta, ovvero in una nuova abitazione appena acquistata o costruita; la seconda consiste nella sostituzione di una vecchia caldaia. In presenza di un modello che non funziona più o troppo vecchio, infatti, sarebbe preferibile acquistare una caldaia di ultima generazione, che permetta anche di risparmiare sul consumo di gas.

 

Parlando di costi, sostituire un vecchio modello potrebbe essere persino più economico rispetto al ripararlo, in quanto i pezzi della riparazione potrebbero non solo avere costi eccessivi, ma essere difficili da trovare perché non più in produzione.

 

Rivolgersi a un professionista è fondamentale anche per il fatto che esiste una distanza minima installazione caldaia, che corrisponde ad almeno 1,5 metri dai contatori, sia quelli elettrici, sia quelli a gas.

Installazione caldaie: fattori da considerare

Quando si installa una caldaia, è fondamentale tenere presente:

  • Posizione all’interno dell’abitazione: che si trovi dentro o fuori dall’unità abitativa, la caldaia dev’essere installata in un’area strategica, in maniera che risulti non ingombrante ma comunque protetta da agenti atmosferici che potrebbero danneggiarla.
  • Scarico dei fumi: che si decida di adottare uno scarico diretto a tetto, una canna fumaria o uno scarico a parete, tutto dipende fondamentalmente dalle esigenze di spazio che si presentano. In generale, è consigliato rivolgersi ai consigli di un esperto onde evitare che la caldaia scarichi nel modo sbagliato e provochi fastidi o danni alle persone.
  • Scarico della condensa: le caldaie non emettono solo fumo, ma anche condensa, che normalmente viene espulsa attraverso la fognatura.

Quale caldaia installare?

Oggi è possibile scegliere tra diversi modelli di caldaie e procedere dunque con:

 

A seconda del modello, il preventivo relativo all’installazione sarà differente: se si vuole risparmiare, si consiglia sempre di rivolgersi a più professionisti, in modo tale da poter confrontare i prezzi proposti.

Incentivi per installazione caldaie

L’acquisto di una caldaia potrebbe essere effettuato usufruendo del bonus caldaia 2022, riservato a chiunque acquisti caldaie a condensazione ad alta efficienza energetica – a patto che sia possessore di un diritto reale su unità immobiliari.

 

Il bonus prevede, a seconda della tipologia di spesa e di impianto, detrazioni fiscali al 50%, 65% e 110%. Se ne potrà usufruire non solo sotto forma di detrazione fiscale, ma anche tramite:

  • cessione del credito;
  • sconto diretto in fattura.

 

Nello specifico, gli incentivi legati alle caldaie attualmente in vigore sono i seguenti:

  • incentivi diretti come il Conto Termico, previsto in caso di sostituzione di impianti alimentati a gasolio, olio combustibile, carbone, legna o pellet;
  • detrazioni fiscali previste dal Bonus Casa, l’Ecobonus o il Superbonus 110%.

Costo installazione caldaia

Vediamo adesso quanto costa installare una caldaia. Il prezzo per la sola installazione varia a seconda del margine di discrezione dell’installatore e dalla tipologia di caldaia. Le differenze più importanti riguardano caldaie tradizionali, rispetto a quelle a condensazione.

 

Intervento Costi
Installazione caldaia a gas Da 270 a 320 €
Installazione caldaia a pellet Da 250 a 350 €
Installazione caldaia a condensazione Da 120 a 350 €

 

Bisogna ammettere però che un altro fattore che incide sul costo di installazione riguarda la città in cui viene effettuato il lavoro. Ipotizzando di dover sostituire la vecchia caldaia con un modello più recente, all’interno di un’abitazione di circa 70 mq, ecco i costi che potremo riscontrare nelle principali città italiane:

 

Città Costi
Installazione caldaie Milano 815 €
Installazione caldaie Palermo 615 €
Installazione caldaie Roma 780 €
Installazione caldaie Torino 755 €
Installazione caldaie Bologna 705 €

 

Richiedi un preventivo gratuito per l’installazione della caldaia

Il costo d’installazione di una caldaia può variare anche molto in base all’area, alle caratteristiche specifiche dell’abitazione e agli eventuali servizi correlati. Per esempio, alcune aziende possono decidere di includere nel loro pacchetto un’opzione per lo smaltimento della vecchia caldaia, sollevando il loro cliente da un notevole compito.

Fai la richiesta su PG Casa e ottieni ora preventivi gratuiti e dettagliati dalle migliori ditte idrauliche nella tua zona: potrai decidere in autonomia e senza vincoli qual è il professionista con l’offerta più adatta alle tue esigenze. Infine, potrai consultare il profilo personale degli idraulici e verificare le recensioni lasciate dagli utenti prima di te.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

La Nuova Idraulica 73 di Mantoan Maurizio

L'azienda si occupa di installazione impianti di riscaldamento, impianti idrotermosanitari, impianti di...

Chiedi preventivo
Assistenza Riparazione Vendita Scaldabagni Boiler Milano -✅Girardelli Assistenza

Girardelli è un’azienda che vanta notevole esperienza nella fornitura di servizi di assistenza per scaldabagni...

Chiedi preventivo
Supermario24

Multiservice Fabbro Pronto Intervento svolge la propria attività a Milano. Tecnici specializzati sono a...

Chiedi preventivo
Musilli Fabio Climatizzazione

Musilli Fabio Climatizzazione ha sede a Milano. Vanta notevole esperienza nella vendita, installazione ed...

Chiedi preventivo
Termoidraulica Biancardi

La Termoidraulica Biancardi è una società che opera nel settore termoidraulico nel campo civile, industriale e...

Chiedi preventivo
H2aa Srl

H2AA SRL opera nella città di Milano e da sempre si è contraddistinta nel proprio settore, grazie alla sua...

Chiedi preventivo
Go.Vi. Manutenzione Impianti - Accessori Bagni

GO.VI negozio storico nato dalla chiusura di Brollo Bagni in corso Vercelli a Milano. in grado di provvedere a...

Chiedi preventivo
Servoimpianti

Servoimpianti opera con successo, dal 1988, nel settore dell'impiantistica, legata al riscaldamento e agli...

Chiedi preventivo