Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

ARREDAMENTO CUCINA

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Come scegliere l’arredamento per la cucina

Hai appena comprato una nuova casa e non sai a chi rivolgerti per la fornitura dell’arredamento della cucina? Vuoi ristrutturare il tuo vecchio appartamento e dargli uno stile moderno o industriale, e non sai come abbinare correttamente i mobili e gli elettrodomestici della cucina? 

 

Devi scegliere la cucina per la tua casa delle vacanze, al mare o in montagna, e sei alla ricerca di un’idea originale? Con PG Casa puoi trovare in pochi secondi tutti i migliori rivenditori di arredamento per la cucina della tua zona e richiedere preventivi gratuiti per scoprire quanto può costare la cucina dei tuoi sogni.

Gli stili di cucina più popolari

Dagli stili di cucina eleganti e moderni, alle vibrazioni country francesi, ai design di cucine shaker, ci sono così tante idee per l’arredamento della cucina tra cui scegliere, che a volte può sembrare impossibile prendere la decisione corretta e trovare la migliore cucina per le proprie esigenze.

 

Le cucine moderne sono molto popolari, perché di solito sono associate a design intelligenti e semplici che riducono al minimo il disordine. L’arredamento di una cucina moderna comprende armadi senza cornice, hardware semplice ed elegante, linee orizzontali forti, controsoffitti spogli e superfici lisce in l’acciaio inossidabile.

 

Agli antipodi si trovano le cucine rustiche, che si caratterizzano per l’importante presenza di legno: travi a vista, pavimenti in legno duro, mobili in legno grezzo o spogliato si abbinano a piani di lavoro in pietra o mattoni, elettrodomestici vintage, infissi e accessori in ottone antico, un caminetto nell’angolo.

 

Le cucine shaker (o in stile coloniale) risalgono invece alle metà del diciottesimo secolo ed evocano semplicità, combinata con pregiata fattura e funzionalità: in questo tipo di cucina l’arredamento presenta finiture disadorne in rovere e legno, morbide tavolozze di colori tenui di grigio, bianco e crema che mantengono l’aspetto luminoso e arioso.

 

Nelle cucine in stile industriale dominano colori neutri come grigio, marrone, nero e bianco, molto cemento e molti elementi a vista. Utilizzano una varietà di materiali stratificati insieme per creare una cucina che valorizza sia la forma che la funzionalità. Nonostante il loro aspetto essenziale, le cucine industriali sono spazi sociali che uniscono comfort accogliente e design sobrio.

Come scegliere lo stile di cucina giusto per te

Dunque, la fatidica domanda è: come arredare una cucina? Scegliere uno stile generale per la cucina può essere un compito arduo, per cui è importante considerare alcuni aspetti fondamentali. Lo stile della cucina deve abbinarsi all’architettura generale della casa. Ad esempio, una casa vittoriana formale potrebbe adattarsi a una cucina shaker o persino a uno stile country rustico, mentre in una proprietà appena ristrutturata si può optare per qualcosa di un po’ più moderno.

 

La disposizione generale della casa e della cucina influenza necessariamente lo stile. Arredare una cucina piccola può sembrare complicato, ma con alcuni accorgimenti anche l’ambiente più ridotto potrà diventare lo spazio di un vero chef! 

 

Ad esempio, per dare più luce a una piccola cucina basta scegliere colori chiari e materiali riflettenti. La scelta migliore per arredare una cucina soggiorno di 20 mq è optare per lo stile industriale oppure per lo stile minimal, perfetto per avere più spazio vitale. Optare per armadietti senza cornice con ante sovrapposte consente di utilizzare quanto più spazio possibile per riporre oggetti, elettrodomestici e alimenti, mentre gli armadi a telaio sono leggermente meno efficienti in termini di spazio.

 

Anche gli elettrodomestici rivestono un ruolo importante nella scelta dell’arredamento della cucina: un frigorifero congelatore free standing tipicamente americano è perfetto per uno stile industriale, mentre un frigorifero vintage colorato si abbina meglio a una cucina moderna.

 

Ovviamente non bisogna tralasciare il gusto e le abitudini personali: è importante anche assicurarsi che l’arredamento della cucina sia adatto al proprio stile di vita. Chi odia dedicarsi alla pulizia della cucina non deve scegliere materiali ad alta manutenzione o finiture lucide, mentre chi odia il disordine deve assicurarsi di inserire nell’arredamento molto spazio per riporre tutti gli oggetti.

Richiedi gratis un preventivo per la scelta dell’arredamento della cucina

Ma quanto costa l’arredamento di una cucina? I prezzi dipendono da diversi fattori, per cui richiedere un preventivo personalizzato è l’unico modo per avere un’idea realistica della spesa da affrontare.

 

La forbice è piuttosto ampia: si parte dalle soluzioni più economiche, che possono costare solo 3.000 euro, e si arriva fino a cucine di design che possono costare anche oltre 50.000 euro. I fattori che più influenzano il costo finale sono i materiali e le finiture che vengono utilizzati, gli elettrodomestici scelti, ma anche la tipologia di ferramenta.

 

Vediamo alcuni costi per arredare una cucina di medie dimensioni con elementi di buona qualità.

 

 DA  A
 Per ogni base o pensile  100 euro  300 euro
 Piano di lavoro  80 euro  300 euro
 Elettrodomestici  1.000 euro  2.000 euro
 Lavelli  150 euro  400 euro
 Rubinetti  50 euro  300 euro

 

Su PG Casa puoi trovare tutti i migliori professionisti della tua zona, leggere le recensioni degli altri clienti e inviare richieste di preventivi gratuiti senza impegno per sapere quanto può costare la tua nuova cucina.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Ermetica Serramenti Milano

ERMETICA MILANO si occupa, con grande esperienza, della realizzazione e della posa di serramenti in alluminio...

Chiedi preventivo
Dalflex - Tende

La Dalflex è una ditta, presente a Milano, che produce e distribuisce tende da interni, tende da sole e...

Chiedi preventivo
Bovio Vincenzo - Falegname

La Falegnameria Bovio Vincenzo a Milano in Via De Chirico, 3 è specializzata in realizzazione di mobili su...

Chiedi preventivo

Sun Line

Nessuna recensione

Sun Line Group srl ha sede a Milano. Vanta notevole esperienza nella realizzazione artigianale di tende di ogni...

Chiedi preventivo
Andreiflex

Andreiflex

1 recensioni clienti

Andreiflex svolge la propria attività nel settore delle zanzariere a Milano. L’azienda è specializzata nella...

Chiedi preventivo
Tendaggi Vignali Davide

Vignali Davide Tendaggi, è una ditta presente a Milano attiva da ben tre generazioni. E’ un punto di...

Chiedi preventivo
Fratelli Cappi Tappezzieri - Tendaggi - Imbottiti

La Fratelli Cappi snc si trova a Milano, dove offre accurate lavorazioni artigianali, con tecniche tradizionali...

Chiedi preventivo
Amiras Daniele Laboratorio Lavaggio Restauro Tappeti Orientali

Laboratorio specializzato nella lavatura e riparazione di tappeti, arazzi, kilim e aubusson. Daniele Amiras, da...

Chiedi preventivo