Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

VETRI ANTIRUMORE

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Vetri antirumore: installazione e costi

I vetri antirumore sono la risposta ideale per isolare una struttura dal brusio esterno e vivere in modo più confortevole a qualsiasi ora del giorno e della notte.

 

Se hai difficoltà a prendere sonno o a vivere la tua privacy a causa del traffico, della movida e dei rumori che provengono dall’esterno, puoi richiedere un servizio di installazione di ventri antirumore. Qualsiasi sia il motivo, per ripristinare il silenzio e godere del massimo del comfort -soprattutto per le zone centrali- puoi beneficiare di una soluzione adatta sia alle finestre che alle porte finestre.

L’isolamento acustico

Esistono oggi varie soluzioni per isolare un ambiente, tra cui il vetro antirumore. La capacità isolante proviene principalmente dallo spessore della lastra impiegata, quindi più è spessa e maggiore sarà l’isolamento acustico. Uno se non il vetro antirumore migliore è il vetro stratificato, realizzato grazie alla sovrapposizione di due lastre tra cui ci sono una o più pellicole acustiche per potenziare la capacità fonoisolante. La soluzione ideale prevede ad ogni modo uno spessore di 6 mm.

Si può aggiungere l’isolante su una vecchia finestra?

La maggior parte delle persone si chiede se è possibile semplicemente aggiungere il materiale fonoisolante su una finestra esistente, ma purtroppo così facendo il lavoro non garantirebbe un buon risultato finale. Il rumore può infatti derivare anche dal telaio stesso oltre che dai vetri, oppure dalle guarnizioni o da un’installazione non corretta. Se così fosse, sarà necessario realizzare una nuova installazione. Inoltre, si calcola che una finestra è isolata se presente uno spessore di almeno 3 cm, e non tutte sono realizzate con queste misure.

Come garantire la capacità isolante

Oltre alle indicazioni già fornite in anticipo, per assicurare un buon prodotto isolante l’infisso dovrà avere altre caratteristiche. Anzi tutto, la finestra o porta finestra deve avere una chiusura ermetica, l’ideale è se con rifiniture in gomma; poi dovrà avere un telaio con materiale in plastica, legno o PVC e vetri insonorizzati doppi, eventualmente con distanziatori di plastica.

Manutenzione

Il vetro antirumore, oltre a garantire un isolamento acustico fino a 98% a seconda della garanzia del prodotto, non necessita di manutenzione in quanto resiste nel tempo senza alcun intervento. Per quanto riguarda la pulizia, non c’è bisogno di prestare attenzioni particolari oltre a quelle di un normale vetro. I vetri antirumore possono essere di due tipi, trasparenti oppure opachi, e la capacità di luminosità rimane esattamente la stessa di un vetro classico.

Esperto o fai da te?

Nella maggior parte dei casi non sarà sufficiente adattare l’elemento fonoisolante all’interno dell’infisso, ma sarà necessario procedere con un’installazione ex novo, considerando anche il peso notevole che potrebbe non essere in grado di supportare la finestra originale. Ad ogni modo, il consiglio è quello di evitare il fai da te a meno che non si abbiano particolari competenze nel settore. Affidandosi ad un esperto, potrai confrontarti con lui su quale sia la scelta migliore in base alla tua casa e avere garantito un buon prodotto d’acquisto assieme alla corretta installazione.

La qualità del vetro

Come è intuibile, la qualità del vetro è prerogativa principale non solo per quanto riguarda la capacità fonoisolante, ma la garanzia di un comfort a 360° che permette di trattenere calore, mantenere il proprio livello di privacy, far entrare la luce ma allo stesso tempo proteggersi da eventuali tentativi di effrazione o infortuni in casa.

L’installazione

L’installazione ha una procedura standard ma che può variare secondo il materiale di realizzazione ed è importate tanto quanto la scelta del prodotto. Per gli infissi di legno sono previste 4 fasi. Bisogna rimuovere i listelli ferma vetro tenuti saldi con i chiodi, togliere il vetro e inserire quello nuovo per poi immettere di nuovo i listelli. La procedura è simile per le finestre in PVC (che solitamente hanno un meccanismo a click) e per gli altri materiali.

Quanto costano i vetri antirumore?

Puoi calcolare il solo prezzo del vetro antirumore (in questo caso si applica una tariffa media di 120-150 € / mq) e il costo del vetro isolante applicato ad una finestra o porta finestra. In quest’ultimo caso, si aggiunge un 40-60% in più di sovrapprezzo: ad esempio una finestra classica a due ante può costare 700 €, mentre se alla stessa di aggiunge la capacità isolante si aggiungono in media altri 250 – 400 €. Guarda la tabella di seguito per conoscere da vicino i costi medi del vetro antirumore. Se vuoi sapere il prezzo per il tuo intervento, sulla piattaforma di Pg Casa puoi richiedere più preventivi gratuiti.

 

Tipo di elemento Costo medio
Vetro antirumore fino a 50 decibel € 120 – € 150 a mq
Finestra ad un’anta Costo finestra + € 150 – € 200
Finestra a due ante Costo finestra + € 200- € 300
Portafinestra a due ante Costo finestra + € 400- € 500

 

Domande frequenti:

  • Quanto costano i vetri antirumore?

    I costi per i ventri antirumore per le finestre o portefinestre variano secondo la qualità del prodotto, in linea generale si calcola un 40-60% in più rispetto al prezzo di partenza standard, ad esempio, se una finestra classica costa 700 €, con il vetro antirumore costerà 950 – 1.200 €.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Come ridurre il rumore della strada?

    La capacità isolante può essere garantita dai vetri applicati sulle finestre e sulle porte finestre come l’isolamento che avviene sulle pareti dei muri e dei soffitti. Per i vetri antirumore, maggiore è lo spessore, più sarà efficienza di isolamento acustico.

  • Come insonorizzare una finestra fai da te?

    È possibile ricorrere a del semplice silicone da applicare in modo autonomo sui bordi del vetro. È sempre meglio affidarsi a degli esperti del settore e chiedere un servizio ad hoc per poter beneficiare di un’alta efficienza.


Aziende consigliate da noi

Albatros Fabbro Serramenti e Infissi

Albatros è un’azienda che si occupa di realizzazione di serramenti ed infissi. Si avvale di personale altamente...

Chiedi preventivo
Metal Tech

La Metal Tech si occupa di costruzione di serramenti in metallo, ferro, acciaio inox e alluminio, di persiane...

Chiedi preventivo
Supermario24

Multiservice Fabbro Pronto Intervento svolge la propria attività a Milano. Tecnici specializzati sono a...

Chiedi preventivo
Dalflex Tapparelle in Pvc

Dalflex opera a Milano e vanta 20 anni di esperienza nella realizzazione e commercio di serramenti ed infissi,...

Chiedi preventivo
Falegnameria Cozzi

La Falegnameria Cozzi, a gestione famigliare, ha sede a Milano. Vanta oltre 50 anni di esperienza nella...

Chiedi preventivo
Abc Orlando

Abc Orlando

4 recensioni clienti

ABC Orlando è presente a Milano, dove effettua produzione, installazione e manutenzione di serramenti in...

Chiedi preventivo
GAM Multiservice

GAM Multiservice

3 recensioni clienti

GAM Multiservice da oltre un decennio si occupa di servizi di idraulica. fabbro, tapparelle, serrature,...

Chiedi preventivo
Dalflex - Tende

La Dalflex è una ditta, presente a Milano, che produce e distribuisce tende da interni, tende da sole e...

Chiedi preventivo