Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

TRATTAMENTO COTTO E GRES PORCELLANATO

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Trattamenti per cotto e gres porcellanato: quanto costano e quali sono

Se vuoi che con il passare del tempo le tue superfici rimangano brillanti ed uniformi, puoi richiedere un trattamento per cotto e gres porcellanato secondo la necessità.

 

Il pavimento in cotto e gres porcellanato sono materiali ceramici usati come pavimenti e rivestimenti molto apprezzati sia per interni che per esterni grazie alla bellezza e alla versatilità. Il cotto lo si vede spesso in cucine o taverne grazie al suo charme antico e come ogni materiale ha bisogno della giusta manutenzione a maggior ragione che ha una superficie porosa e quindi tendente ad assorbire le macchie. Anche il gres porcellanato è largamente usato non solo nel privato ma anche in strutture ospedaliere, ristoranti e centri commerciali, anche se impermeabile e resistente è comunque soggetto a macchie o segni di usura e può necessitare del giusto trattamento per ripristinarne la resa estetica originale.

Trattamento antimacchia per cotto e gres

Dato che spesso cotto e gres porcellanato sono usati in ambienti come cucine e bagni, può capitare spesso di lottare contro le macchie anche più ostili, in particolare quando si tratta di oli e vino ad esempio. Esiste per questo il trattamento antimacchia che serve e a preservare il più a lungo possibile la pulizia delle superfici. Consiste in un trattamento idro-oleorepellente che non altera le peculiarità di colore tipiche dei materiali. Elimina le macchie più ostinate come grasso e inoltre facilitano la normale pulizia una volta effettuato, per avere così un doppio vantaggio. L’ideale è comune quello di agire in modo più tempestivo possibile alla caduta di liquidi, anche se i prodotti applicati garantiscono una pellicola protettiva che mira proprio ad ostacolare la capacità d’assorbenza di sostanza macchianti.

Trattamento dopo la posa

Una volta installato il pavimento, la ditta potrà o meno occuparsi dei lavori di pulizia, ma sicuramente sarà necessario effettuare una pulizia più profonda per garantire il risultato di un materiale appena posato. Secondo necessità, è più utile intervenire subito o meno: alcuni prodotti specifici da cotto, infatti, devono essere usati una volta che la superficie sia asciutta. Nella maggior parte dei casi è consigliabile fare eseguire un primo lavaggio appena dopo il termine dei lavori. Tuttavia, si sconsiglia -almeno per i pavimenti in gres porcellanato per esterni– di non effettuare la pulizia appena dopo la posa in caso di particolari condizioni meteorologiche, come una temperatura alta: gli esperti avvertono che un forte sole che agisce sulle piastrelle potrebbe scatenare reazioni chimiche dannose con i prodotti pulenti.

Umidità

I trattamenti per cotto e gres porcellanato possono includere anche l’uso di prodotti per ostacolare la formazione di muffe, soprattutto per il cotto. Le classiche macchie bianche generate dal cotto possono infatti essere causate proprio dalla presenza di umidità. Si tratta di prodotti che si possono acquistare i magazzini ben riforniti e il cui impiego può essere fatto con spugne o strumenti di pulizia che si hanno solitamente in casa. Ricorda che a volte è necessario attendere un tot di ore prima di poter garantire il normale passaggio, valuta quindi il giorno e l’orario più indicati.

Trattamento per cotto e gres porcellanato opaco

Come molto tipi di pavimenti, anche il cotto può perdere con il passare del tempo la brillantezza originale. È possibile ripristinarne il vigore con l’utilizzo di olio di lino sull’intero pavimento ed aspettare che questo o assorba. Il giorno successivo, dopo il completo assorbimento, si può effettuare una seconda passata. Il giorno dopo ancora, si può applicare della cera d’api e lasciare asciugare. Il procedimento può essere fatto anche solo due volte l’anno per poter beneficiare di un buon risultato. Per il gres, invece, si raccomanda di non usare cere perché renderebbero scivolosa la superficie oltre a lasciare strisce, comportando così un risultato sgradevole agli occhi e potenzialmente pericoloso.

Cosa non fare

Nel trattare i pavimenti, evita prodotti corrosivi che possano intaccare la bellezza della colorazione originale oltre a depotenziare il risultato di eventuali trattamenti già effettuati. Si può provvedere all’uso di prodotti aggressivi solo per usi limitati e in modalità studiate. Ad esempio, puoi aiutarti in tal senso impiegando uno spruzzo con il prodotto eventualmente diluito. Se comunque non ti senti sicuro, potresti provare prima l’applicazione di un prodotto su un bordo laterale e dopo un paio d’ore procedere a tutta la superficie.

Quanto costano i trattamenti per cotto e gres porcellanato?

La tabella sottostante racchiude i prezzi medi dei trattamenti che in genere oscillano dal 15 ai 20 € / mq secondo tipologia, si tratta di cifre indicative che possono variare secondo tecnica, impresa e regione. Se vuoi sapere il prezzo effettivo finale, sulla piattaforma di Pg Casa puoi richiedere più preventivi gratuiti senza impegno.

 

Tipo di trattamento Costo medio al mq
Trattamento completo per cotto (lavaggio + trattamento idro-oleo repellente + cera) € 15 – € 20
Trattamento antimacchia (singolo) per cotto o gres € 8 – € 15
Sola pulizia Dai € 5 in su

 

Domande frequenti:

  • Come pulire gres porcellanato effetto cotto?

    Usa detergenti neutri da diluire in acqua calda e assicurati di non usare alcun prodotto oleoso o cera che creerebbero strisciature sgradevoli a vedere e che soprattutto potrebbero far scivolare.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Come togliere le macchie dal cotto per esterni?

    Dopo aver spazzato, usa scaglie di sapone di Marsiglia: è un prodotto di pulizia utilizzato perché assicura pur rispettando la superficie con la sua azione delicata. Usa uno spazzolone con fibre morbide e lascia agire il sapone un quarto d’ora sulla macchia prima di strofinare.

  • Come trattare le mattonelle di cotto?

    Puoi usare rimedi in casa fai da te come acqua e bicarbonato di sodio, o applicare prodotti commerciali specifici. L’importante è non usare prodotti aggressivi e valutare la necessità di un abbondante risciacquo o meno secondo indicazione.


Aziende consigliate da noi

S.M.M.A. Manutenzione Montaggio Ascensori

S.M.M.A. srl svolge la propria attività a Milano. La ditta si occupa dell’installazione, manutenzione o la...

Chiedi preventivo
La Nuova Idraulica 73 di Mantoan Maurizio

L'azienda si occupa di installazione impianti di riscaldamento, impianti idrotermosanitari, impianti di...

Chiedi preventivo
Milano Splendida

Milano Splendida è un’impresa di pulizia che rivolge i propri servizi a privati, esercizi commerciali, uffici,...

Chiedi preventivo
Ferrari Maurizio

Ferrari Maurizio, ditta di Milano, si occupa di tinteggiatura di interni ed esterni, verniciatura, posa carta...

Chiedi preventivo
Lattoneria Rota

La lattoneria Rota è presente sul mercato di Milano ed è specializzata nella realizzazione di lamiera zincata...

Chiedi preventivo
Spurgo Pozzi Milano

La Spurgo Pozzi Milano vanta una trentennale esperienza nel settore dell'autospurgo, spurgo fognature e pozzi...

Chiedi preventivo
Ditta Artigiana Tobar

La Ditta Artigiana Tobar è specializzata in installazione, riparazione e manutenzione infissi, montaggio,...

Chiedi preventivo
Fly Original Lavori Verticali su Fune

Fly Original è un’impresa edile di Milano che vanta una notevole esperienza. La ditta garantisce la...

Chiedi preventivo