Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

MANUTENZIONE INFISSI IN ALLUMINIO

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Manutenzione infissi in alluminio: consigli e costi

Perché scegliere gli infissi in alluminio

Gli infissi in alluminio sono un’ottima soluzione quando si devono ristrutturare i serramenti della propria casa, poiché si tratta di un materiale che possiede una serie di caratteristiche positive. In primo luogo offre un’ottima conducibilità termica, pertanto mantiene all’interno della casa il calore in inverno e il fresco in estate.

Poi parliamo di un elemento malleabile, che può essere preformato come si preferisce, rifinendolo in svarianti modi per un effetto ideale a seconda dello stile della propria casa. Esteticamente si tratta di una soluzione gradevole, che può essere declinata in grigio o in rame e si mantiene lucida se lavata e trattata nella maniera corretta.

La manutenzione infissi in alluminio è piuttosto semplice e rapida, sarà sufficiente passare un panno umido per rimuovere le tracce di polvere ogni giorno e poi procedere con una serie di prodotti che possano limitare o evitare l’insorgenza della muffa e della ruggine, soprattutto nella parte esposta verso l’esterno.
Ottimo è il rapporto qualità-prezzo di un prodotto simile, soprattutto considerando la durata nel tempo e le prestazioni valide sia in ambito domestico sia professionale o industriale.

Manutenzione infissi in alluminio: cosa fare

L’alluminio è un materiale robusto e resistente, che si presta ad essere utilizzato anche all’interno di impianti industriali dove la manutenzione ordinaria non è così frequente. Per renderlo pulito e lucido, è possibile optare per sostanze naturali da sciogliere in acqua, come ad esempio l’aceto, un antibatterico da passare dall’alto verso il basso per evitare le macchie una volta terminato il trattamento.

In alternativa potrai optare per un detergente neutro come il sapone di Marsiglia o il bicarbonato, che oltre a pulire lucidano un materiale che dovrebbe rimanere splendente soprattutto in casa per un migliore effetto estetico.

Il suggerimento è di ripetere questa procedura almeno ogni 3 mesi, soprattutto se l’infisso è collocato in una zona in prossimità del mare oppure fortemente soggetta allo smog.

A chi rivolgersi per la manutenzione degli infissi in alluminio

Per eseguire una corretta manutenzione infissi in alluminio, è necessario in primo luogo procedere con l’azione sopra descritta in totale autonomia, eseguendo l’operazione 4 volte l’anno per evitare il processo di ossidazione e fare in modo che non si crei della muffa o della ruggine.

Passato diverso tempo dall’installazione e se noti che il materiale, nonostante tutto, sta perdendo la sua brillantezza, allora potrai chiamare uno specialista del settore, che si occuperà di smontare la parte e procedere con la levigatura e la lucidatura del materiale con prodotti appositamente consigliati.

 

A questo proposito, puoi utilizzare lo strumento messo a disposizione da PG Casa per individuare facilmente le ditte di manutenzione infissi in alluminio, richiedere loro preventivi personalizzati e confrontarli tra loro, prima di scegliere quello più adatto alle tue esigenze di intervento o di budget.

Manutenzione infissi in alluminio: quanto costa?

Il costo di un intervento di questo genere varia dai 100 ai 300 € a seconda del tipo di lavorazione da eseguire, se è necessario completare una verniciatura o meno. Il costo lievita nel caso in cui sia compresa la realizzazione e il montaggio della finestra.

 

Intervento Costi
Montaggio + trattamento su infissi 50X50 300 €
Montaggio + trattamento su infissi 100X100 600 €
Montaggio + trattamento su infissi 120X100 750 €

 

 

Come pulire gli infissi in alluminio

Essendo un materiale lucido, è opportuno trattare l’alluminio con le sostanze corrette, per evitare che diventi opaco o possa essere corroso da componenti troppo aggressive. Tra quelle naturali è opportuno evitare il limone, che tende a rovinare le superfici di questo genere, a favore dell’aceto, del bicarbonato o addirittura del sapone di Marsiglia, da sciogliere in una discreta quantità di acqua e passare con un panno umido.

 

In commercio esistono poi una serie di prodotti antiruggine e antimuffa, che possono essere stesi con un pennello come una sorta di vernice per creare una copertura contro gli agenti esterni.
Se è presente una macchia, come quella da colatura di vernice, potrai utilizzare dell’alcol al naturale per rimuoverla, imbevendo un batuffolo e procedendo con delicatezza.

Come verniciare gli infissi in alluminio

Per procedere alla verniciatura di un infisso in alluminio, è opportuno che la superficie sia perfettamente liscia e pertanto è necessario scartavetrarla prima e trattarla con un apposito prodotto preparatorio che faccia aderire al meglio il colore superiore.

Puoi quindi optare per un effetto metallo, per un finto legno oppure per un colore classico come il verde scuro, così da rendere i tuoi infissi come nuovi. Abbi l’accortezza di eliminare tutte le tracce di ruggine che si sono formate all’interno e all’esterno, perché nel breve termine quelle farebbero scoppiare il colore e dovresti procedere poi nuovamente con tutta la procedura di verniciatura.

 

Dopo aver dato una o due mani di prodotto, termina con un lucidante che fissa la vernice sottostante e lascia asciugare per tutto il tempo indicato, così che poi sarà possibile andare a rimontare l’infisso e l’odore non sia eccessivamente persistente all’interno della stanza.

Come togliere la muffa dagli infissi in alluminio

Il rischio degli infissi in alluminio è che nel corso del tempo la condensa, che naturalmente si forma all’interno per lo sbalzo termico con l’esterno, possa trasformarsi in muffa. Per evitare che questo accada, puoi procedere ogni sera asciugando l’infisso sulla parte interessata e cercando di prevenire il fenomeno con un buon prodotto antimuffa e antiruggine.

Potrai utilizzare dell’aceto che offre un’azione antibatterica, nebulizzandolo con un apposito spray e diluendolo in una generosa dose di acqua, così che l’odore non sia eccessivamente forte ma l’azione comunque presente.

Come togliere la colla dagli infissi in alluminio

Se invece si è depositata della colla durante le operazioni di montaggio o smontaggio, oppure la vernice è colata creando delle macchie, allora potrai utilizzare del normale alcol al naturale, procedendo a piccole porzioni e tamponando con un batuffolo di cotone.

Per quanto riguarda le guarnizioni, una volta smontate immergile in un composto di acqua e bicarbonato per togliere lo strato di sporcizia dato dalla polvere, dallo smog e dagli agenti atmosferici che intervengono nel corso dell’anno.

Come lucidare infissi in alluminio opacizzati

Per lucidare l’alluminio è possibile procedere con i numerosi prodotti chimici che si trovano in commercio ma, se vuoi fare un favore alla natura, potrai realizzare un composto fai da te a base di acqua e qualche cucchiaio di bicarbonato.

Il consiglio è di passarlo con un panno morbido e dall’azione non abrasiva, per poi asciugare il tutto con dei fogli di giornale.
Non tutti sanno, infatti, che l’inchiostro è un ottimo alleato di questo materiale e contribuisce a mantenerlo splendente in ogni occasione.

Anche il sapone di Marsiglia svolge un’azione antibatterica, ma allo stesso tempo rispetta la pellicola protettiva dell’alluminio, sia lasciato al naturale sia verniciato per una finitura più particolare. Infine, non dimenticare l’azione dell’aceto bianco, da non passare assoluto per un odore eccessivamente pungente ma da diluire parecchio in un secchio d’acqua.

Alternando la combinazione di questi elementi potrai eseguire una perfetta manutenzione dell’infisso e averlo come nuovo sia all’interno sia all’esterno della casa.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Albatros Fabbro Serramenti e Infissi

Albatros è un’azienda che si occupa di realizzazione di serramenti ed infissi. Si avvale di personale altamente...

Chiedi preventivo
Stile e Sicurezza

Stile e Sicurezza, a Milano in via Conca del Naviglio 5, è un'azienda leader nel campo della sicurezza a Milano...

Chiedi preventivo
Pagliarini Giovanni e C.

L'azienda Pagliarini Giovanni propone ampia gamma di tende e tendaggi realizzati su misura. Si occupa di...

Chiedi preventivo
GAM Multiservice

GAM Multiservice

3 recensioni clienti

GAM Multiservice da oltre un decennio si occupa di servizi di idraulica. fabbro, tapparelle, serrature,...

Chiedi preventivo
Dalflex - Tende

La Dalflex è una ditta, presente a Milano, che produce e distribuisce tende da interni, tende da sole e...

Chiedi preventivo
Andreiflex

Andreiflex

1 recensioni clienti

Andreiflex svolge la propria attività nel settore delle zanzariere a Milano. L’azienda è specializzata nella...

Chiedi preventivo
Ares Costruzioni Ristrutturazioni e Manutenzioni

Ares Costruzione, leader nella ristrutturazione di appartamenti- uffici ed edifici commerciali. Hai bisogno di...

Chiedi preventivo
Ditta Artigiana Tobar

La Ditta Artigiana Tobar è specializzata in installazione, riparazione e manutenzione infissi, montaggio,...

Chiedi preventivo