Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

LAVORAZIONI IN FERRO E FERRO BATTUTO

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Lavorazioni in ferro e ferro battuto: caratteristiche, vantaggi e costi

Lavorazioni in ferro: caratteristiche e procedure

Se intendi far realizzare da un professionista delle lavorazioni in ferro battuto, è bene che tu abbia ben chiaro quali siano le caratteristiche di questo materiale. Fra i vantaggi offerti dal ferro vale la pena menzionare la sua non deformabilità nel corso degli anni. Questo materiale, infatti, tende a mantenere la forma originaria che gli viene impressa in fase di lavorazione, rimanendo utilizzabile senza alcun ostacolo.

Resiste alle elevate temperature come a quelle più basse e viene considerato uno dei migliori materiali per realizzare ringhiere, cancelli, recinzioni e molto altro ancora.

 

Mediante il processo della battitura, gli artigiani riescono a far assumere al ferro le fogge più diverse per soddisfare le richieste della propria clientela. C’è però da sottolineare che il ferro non è molto resistente alle piogge. L’umidità lo rende più esposto alla formazione di ruggine anche se, in fase di lavorazione, l’oggetto viene sempre sottoposto a particolari trattamenti per ritardarne al massimo il processo ossidativo. Con il passare del tempo la protezione del ferro viene meno e diventa più vulnerabile agli attacchi degli agenti atmosferici.

 

Sebbene il ferro sia un materiale poco costoso, realizzare lavorazioni in ferro battuto non è affatto economico. Prima di acquistare un prodotto di questo tipo bisogna poi considerare il suo peso che non è mai trascurabile dal punto di vista strutturale.

 

Il ferro battuto può essere lavorato anche a freddo, ma per ottenere certe sagomature particolari, è indispensabile lavorarlo solo dopo averlo portato a una temperatura compresa fra i 650 e i 900°C. A temperature inferiori il metallo martellato tende a creare delle crepe, mentre a temperature maggiori si rischia che il metallo fonda. In questo range di temperature il ferro diventa color rosso-bianco e deve essere battuto sull’incudine con un martello per appiattirlo o sagomarlo secondo la forma desiderata. I pezzi modellati successivamente si assemblano con la saldatura elettrica o a gas oppure con i metodi tradizionali dei perni ribattuti o delle fascette.
Per lavorare il ferro si deve avere a disposizione una buona forgia che consenta di mantenere il carbone e un fuoco che raggiunga temperature fino ai 1.000 °C.

Lavori in ferro battuto: i trattamenti

Le lavorazioni in ferro battuto devono essere sottoposte a trattamenti caratterizzati da scopi differenti. Il ferro battuto viene spesso zincato. È un trattamento utile per proteggere le componenti dalla disgregazione e dal logorio. Questa operazione può essere eseguita sia a freddo che a caldo. In entrambi i casi devono essere tenute in considerazione i volumi, le dimensioni e la consistenza degli elementi in ferro da sottoporre al trattamento.

 

Per gli oggetti più ingombranti, l’artigiano pianifica in modo accurato la zincatura prima di eseguirla. Durante il trattamento è opportuno controllare non ci siano dei fori ciechi e, nel caso siano presenti, l’operazione può essere integrata con stucchi o gessi.

 

Anche la verniciatura del lavoro eseguito in ferro ha una sua fondamentale valenza. Esistono numerose tipologie di tinte in commercio che possono essere viniliche, acriliche, alchiliche o siliconiche. Prima della verniciatura i vari pezzi di ferro vengono trattati proprio con lo scopo di far meglio aderire la tinteggiatura successiva.

Lavori in ferro battuto fai da te: manutenzione ordinaria

Per chi ha una buona abilità nel realizzare manufatti in ferro e dispone di tutta l’attrezzatura necessaria, deve tenere ben presente il fatto che questo tipo di ringhiere, grate e altri prodotti in ferro devono essere sottoposti a un’attenta manutenzione ordinaria con lo scopo di renderli il più a lungo possibile resistenti allo scorrere del tempo e alla normale usura.

 

Almeno una volta ogni due anni, i manufatti esposti continuamente all’azione degli agenti atmosferici, devono essere carteggiati per rimuovere sia la vernice superficiale che la ruggine che inevitabilmente ha cominciato a formarsi. Per rimuovere la vernice si può usare la carta vetrata specifica per il ferro, la spazzola oppure i prodotti chimici svernicianti, meno faticosi da utilizzare.

Lavori in ferro battuto prezzi

Il costo del ferro grezzo al chilo ha un costo medio di 2 € che può oscillare fino ai 4 €, a seconda della tipologia di trattamento a cui viene sottoposto. Per dare un’idea di quali siano i prezzi delle lavorazioni in ferro battuto, ecco un elenco indicativo dei manufatti più richiesti:

 

Prodotto Costi
Ringhiera in ferro battuto 900 €
Inferriata in ferro battuto 950 €
Corrimano in ferro battuto 900 €
Grate in ferro battuto 1.000 €
Recinzione semplice in ferro battuto 1.500 €

 

 

Lavori artistici in ferro battuto

Le lavorazioni più preziose e ricercate sono quelle realizzate da abili artigiani ferro battuto che si tramandano il mestiere da generazione in generazione. Questi artigiani conoscono e applicano ogni tecnica della forgiatura manuale per realizzare manufatti unici ed esclusivi.

 

Con in passare del tempo le loro creazioni invecchiano, acquistando valore e pregio. Come tradizione vuole, nei lavori artistici in ferro battuto vengono adoperate lunghe barre in ferro, prima tagliate nelle misure desiderate e successivamente scaldate all’interno di forni che raggiungono la temperatura di 1.000 gradi centigradi.

 

Non appena il ferro raggiunge la temperatura del color bianco diventa malleabile. Prima di arrivare al punto di fusione può essere lavorato a seconda dei voleri dell’abile artigiano, adoperando incudine, martello oppure maglio.
Per ottenere un’opera finita, i vari pezzi forgiati devono essere assemblati mediante la fascettatura a caldo o la chiodatura.

 

Infine, il prodotto deve essere sottoposto a un trattamento completo che ne eviti l’ossidazione. Prima viene sabbiato accuratamente e poi sottoposto alla metallizzazione di zinco, eventuale verniciatura o doratura a seconda dei casi.

Domande frequenti:

  • Come costruire un banco da lavoro in ferro?

    La prima cosa da fare se ti appresti a realizzare un banco da lavoro in ferro è la sua progettazione. Prima di iniziare a saldare i pezzi fra di loro, è opportuno bloccarli in posizione usando dei morsetti. Con lo scopo di mantenere gli angoli nella corretta posizione, meglio adoperare anche una squadretta tenuta ferma mediante i morsetti. Dopo aver dato i primi punti di saldatura, si può procedere con la saldatura definitiva per creare il tavolo di lavoro in ferro.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Come pulire il ferro battuto?

    Per pulire il ferro battuto bastano semplici accorgimenti e prodotti naturali che abitualmente si trovano in casa. Per eliminare efficacemente la ruggine procura uno spazzolino da denti usato e intingilo in una pasta preparata con succo di limone e sale. Spazzola la superficie da pulire e lascia agire il prodotto per circa trenta minuti. Trascorso il tempo indicato, rimuovi il preparato con una spugna leggermente umida.


Aziende consigliate da noi

Stile e Sicurezza

Stile e Sicurezza, a Milano in via Conca del Naviglio 5, è un'azienda leader nel campo della sicurezza a Milano...

Chiedi preventivo
Albatros Fabbro Serramenti e Infissi

Albatros è un’azienda che si occupa di realizzazione di serramenti ed infissi. Si avvale di personale altamente...

Chiedi preventivo
Pagliarini Giovanni e C.

L'azienda Pagliarini Giovanni propone ampia gamma di tende e tendaggi realizzati su misura. Si occupa di...

Chiedi preventivo
Euroservice Pronto Intervento Fabbro Milano Centro

Euroservice soc. coop. È una sociètà multiservice che da oltre 30 anni si occuopa di servizi di manutenzione in...

Chiedi preventivo
Dalflex Porte

Dalflex di Milano è una ditta di Milano, che realizza zanzariere, tapparelle in PVC, d'acciaio ed in alluminio,...

Chiedi preventivo
Dalflex Cancelli e Porte

La ditta Dalflex, sita a Milano, è specializzata nell'ambito delle porte blindate e cancelli di sicurezza....

Chiedi preventivo
Bresciani Giuseppe Fabbro

Nata nel 1980 a Milano la ditta Bresciani Giuseppe Fabbro srl è un'impresa leader nel settore, con un...

Chiedi preventivo