Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

PELLET

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Pellet: le diverse tipologie e i costi

Combustibile ricavato dal legno, il pellet serve ad alimentare specifiche stufe: le stufe a pellet, per l’appunto.

 

Venduto in sacchi da almeno 15 chili, è costituito da cilindri lunghi tra i 5 e i 30 millimetri. Che, come regolamentato dalla legge UNI EN 17225-2, possono essere ricavati dal legno vergine (bosco, piantagione), da legni di recupero oppure dagli scarti di lavorazione. Perché si tratta di un materiale conveniente? Perché è naturale ed ecologico, in primis, visto che per la sua produzione non si abbattono alberi e può provenire anche da boschi e foreste locali. Costa meno di gas e metano, ha un elevato potere calorico e – quando brucia – produce C02, che ritorna così nell’aria dopo essere stata prelevata dalle piante. Senza contare che, il suo rendimento, è del 90% superiore al rendimento di altri combustibili.

 

Tuttavia, è necessario saper scegliere un pellet d’ottima qualità per regalare alla propria stufa il massimo rendimento.

Quali sono i costi del pellet?

Il prezzo del pellet dipende dalla tipologia di pellet acquistato, ma anche dalla quantità: un sacco singolo ha un prezzo unitario più elevato, rispetto ad un bancale. Inoltre, ad incidere è anche il periodo in cui lo si acquista: comprandolo fuori stagione il risparmio è notevole.

 

Ecco una tabella con i prezzi indicativi che potrebbero essere utili per farsi un’idea sui costi:

 

Pellet Prezzo medio a sacco
Faggio 3,5 – 4 €
Abete 3,8 – 4,3 €
Faggio-abete 3,6 €
Misto 3,5 €

 

 

Acquistando un bancale anziché un sacco, il prezzo unitario medio è di 2,5 – 2,7 € (un bancale contiene di norma 70 sacchi di pellet).

 

Un vero risparmio lo si ottiene acquistando il pellet prestagionale: in primavera, i rivenditori propongono ad un prezzo “stracciato” i sacchi invenduti, consentendo un risparmio di 20-50 centesimi a sacco.

Qual è il pellet migliore

Quando si acquista il pellet, è necessario considerare i seguenti aspetti:

 

  • la categoria: i pellet di Classe A1 sono i migliori (la Classe A2 indica una qualità media, la Classe A3 una bassa qualità)
  • le certificazioni: quelle italiane sono ENplus e Pellet Gold
  • la quantità di cenere che, nei pellet di qualità, è minore dello 0,7% sul secco
  • l’aspetto: i cilindri non dovrebbero mai avere un diametro maggiore di 8 mm, devono essere lisci e non sfaldarsi velocemente nell’acqua
  • il potere calorifico, che deve essere compreso (almeno) tra i 4,7 e i 4,8 kWh/Kg

 

Ecco, dunque, che se il pellet di faggio rende di più, ma ha consumi più elevati, il pellet d’abete consuma poco ma ha un potere calorifico inferiore. Molto dipende comunque dalla propria stufa, motivo per cui è consigliabile effettuare delle prove per trovare la tipologia che più rende con quel modello.

 

Ad oggi, tuttavia, il pellet austriaco è considerato il pellet migliore. Il motivo? L’Austria è, insieme alla Germania, il Paese che ha introdotto per primo una procedura di controllo sui pellet. Acquistare pellet austriaco significa dunque acquistare un prodotto d’elevata qualità, sicuro e performante (senza contare che in Austria il riscaldamento di questo tipo è diffusissimo). Rivolgersi ad un rivenditore certificato è però fondamentale: la sempre maggiore richiesta di pellet austriaco ha portato alla diffusione di copie contraffatte. Il costo? Tra i 4,80 e i 5 € a sacco.

Perché comprare una caldaia a pellet

Acquistare una caldaia a pellet consente prima di tutto di risparmiare sul riscaldamento. Considerando un appartamento di 100 metri quadrati, per il suo riscaldamento “tradizionale” bisogna mettere in conto una spesa annua di oltre 2.500 € se si usa il gpl, di 1.500 € se si si impiega il gasolio, di 900 € se si opta per il metano. Con una caldaia a pellet, il costo è inferiore agli 800 €. Ed è possibile riscaldare l’intera abitazione. Una stufa a pellet, invece, consente di riscaldare solo una stanza o comunque una limitata porzione dell’unità immobiliare.

 

Non impiegando combustibili fossili, le caldaie e le stufe a pellet producono un’energia pulita ed ecologica. La loro installazione è semplice, possono essere integrate nell’impianto domotico e – come unico impegno – richiedono il periodico rifornimento di combustibile.

 

Qual è la differenza tra una stufa a pellet e una stufa a legna? Una stufa a pellet necessita di una presa d’aria destinata a rifornire di ossigeno l’ambiente in cui avviene la combustione del pellet, e di una canna fumaria che ha lo scopo di disperdere i fumi di combustione. Esattamente come una stufa a legna, dev’essere periodicamente rifornita di combustibile e liberata dalla cenere, che andrà spazzata o aspirata. Differentemente dalle stufe tradizionali, una stufa a pellet ha però bisogno di una presa elettrica, dal momento che la scintilla che avvia la combustione dev’essere generata elettricamente.

A chi rivolgersi per l’acquisto del pellet

Se necessiti di acquistare pellet per la tua stufa o per la tua caldaia, tramite PG Casa puoi trovare con facilità i migliori negozi della tua zona a cui rivolgerti. Grazie al sistema di preventivazione gratuito, riceverai diverse offerte: in questo modo, ti sarà più facile trovare quella migliore per le tue esigenze.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

La Nuova Idraulica 73 di Mantoan Maurizio

L'azienda si occupa di installazione impianti di riscaldamento, impianti idrotermosanitari, impianti di...

Chiedi preventivo
Musilli Fabio Climatizzazione

Musilli Fabio Climatizzazione ha sede a Milano. Vanta notevole esperienza nella vendita, installazione ed...

Chiedi preventivo
Supermario24

Multiservice Fabbro Pronto Intervento svolge la propria attività a Milano. Tecnici specializzati sono a...

Chiedi preventivo
Giametta A. S.r.l. Acqua Luce Gas

La Giametta A. è attiva sul mercato dal 1974 e si occupa di impianti e riparazioni idrauliche, elettriche e di...

Chiedi preventivo
Assistenza Riparazione Vendita Scaldabagni Boiler Milano -✅Girardelli Assistenza

Girardelli è un’azienda che vanta notevole esperienza nella fornitura di servizi di assistenza per scaldabagni...

Chiedi preventivo
Magazzino Edile Hidrotermoedile

La ditta Hidrotermoedile di Milano vanta un ampio assortimento di vendita di articoli tra cui idrosanitari,...

Chiedi preventivo
Sercos Servizi Costruzioni Spa

Sercos Servizi Costruzioni spa ha sede a Milano. Vanta esperienza dal 1986 come impresa edile. Inizialmente...

Chiedi preventivo
MD Energy Group

MD Energy Group è un’azienda che si occupa di manutenzione e riparazione impianti termici ed idraulici. Rivolge...

Chiedi preventivo