Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

DISINFESTAZIONE DA ZANZARE

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Disinfestazione zanzare: come farla e quali soluzioni adottare

La disinfestazione zanzare si rende necessaria quando la presenza delle zanzare diventa insopportabile, al punto da rendere impossibile la permanenza all’aperto.

 

A fronte di numerose tecniche di disinfestazione zanzare fai da te, vi sono circostanze nelle quali è necessario rivolgersi ai professionisti della disinfestazione insetti.

 

Nonostante l’impiego di prodotti insetticidi normalmente efficaci, bisogna infatti essere a conoscenza di tutta una serie di informazioni specifiche per porre in essere un’azione di disinfestazione radicale.

 

Ad esempio bisogna conoscere il periodo giusto durante il quale effettuare la disinfestazione, sapere quale tipologia di zanzara è presente nell’ambiente e qual è il suo stadio di sviluppo, infine bisogna anche conoscere i prodotti più adatti per ottenere un’azione efficace e duratura.

 

Disinfestazione zanzare: preparazione dell’intervento

Per difendersi dalle zanzare è necessario conoscere le abitudini e il ciclo biologico di questi insetti.

 

In Italia esistono, infatti, diversi tipi di zanzara ognuna con caratteristica diverse. Vi sono, ad esempio, le zanzare tigre che si sono adattate al contesto urbano e sono attive anche durante le ore del giorno, mentre vi sono altre tipologie di zanzare che prediligono le ore notturne e gli ambienti rurali.

 

La cosa più importante da sapere è che la vita delle zanzare è legata indissolubilmente alla presenza dell’acqua. Basta un piccolo ristagno di acqua affinché le zanzare depongano le uova che poi si trasformeranno in larve e infine in esemplari adulti.

 

Nel caso in cui ci si affidi ad un intervento di disinfestazione zanzare professionale, la prima operazione sarà dunque quella di sopralluogo finalizzato alla mappatura di tutti i possibili focolai e alla pianificazione di un corretto piano di disinfestazione.

 

L’operazione può essere più o meno complessa in base all’area che necessita di una mappatura, ma bisogna sempre ricordare che la presenza delle zanzare può essere influenzata da situazioni ambientali in luoghi limitrofi all’interno dei quali può risultare complicato intervenire.

 

Tipologia di disinfestazione zanzare Prezzi medi
Disinfestazione zanzare Da 30 a 40 euro al metro quadro
Disinfestazione zanzare giardino (50 metri quadri) Circa 120 euro
Disinfestazione zanzare professionale A partire da 650 euro per 6/8 interventi

Disinfestazione zanzare: interventi larvicidi e interventi adulticidi

Quando si parla di disinfestazione zanzare si fa sostanzialmente riferimento a due tipologie di interventi:

  • Interventi larvicidi
  • Interventi adulticidi

 

Gli interventi larvicidi consentono di giocare d’anticipo ed eliminare in un breve lasso di tempo una grande quantità di potenziali zanzare adulte.

 

Il primo step di questi interventi consiste nell’individuazione di tutti i potenziali focolai associati alla presenza di acqua. Tutte le zanzare, infatti, hanno bisogno di una certa quantità di acqua per deporre le uova. La ditta incaricata di effettuare la disinfestazione professionale si occuperà, pertanto, di eseguire specifici interventi contro gli stadi larvali e valutare la possibile rimozione meccanica dei ristagni di acqua come ad esempio:

  • Contenitori e bidoni abbandonati
  • Copertoni auto
  • Piscine in disuso ma non svuotate
  • Grondaie ostruite
  • Sottovasi

 

In alternativa si occuperà dell’installazione di sistemi di protezione di tombini e caditoie con lo scopo di impedire l’ovodeposizione delle zanzare.

 

I trattamenti larvicidi presentano un minor impatto ambientale e non richiedono particolari precauzioni durante lo svolgimento in quanto la tossicità per gli animali vertebrati e per l’uomo è praticamente pari allo zero.

 

Questa è una delle ragioni per cui è possibile effettuarli in qualsiasi fascia oraria della giornata.

 

A seconda del prodotto impiegato, gli interventi larvicidi devono essere ripetuti con una certa frequenza affinché risultino efficaci nel coprire tutto il periodo di sviluppo delle larve di zanzara che oscilla circa da marzo a ottobre.

 

Gli interventi adulticidi, invece, vengono effettuati distribuendo prodotti insetticidi in tutte quelle aree in cui la presenza delle zanzare sia ritenuta più probabile.

 

Per effettuare questo tipo di interventi si impiega un getto d’acqua il cui scopo è quello di disperdere nell’ambiente piccole goccioline composte da acqua e insetticida.

 

Affinche gli interventi adulticidi siano efficaci, il getto di acqua e insetticida deve essere indirizzato verso i luoghi che offrono alle zanzare adulte ripari freschi ed ombreggiati.

 

In generale, questo intervento è il più utilizzato per i costi ridotti ma è anche quello che presenta il maggior impatto ambientale. I prodotti impiegati per gli interventi adulticidi non sono infatti selettivi, dunque se utilizzati in modo scorretto, finiscono per uccidere anche altre tipologie di insetti oltre ad avere un certo grado di tossicità su cose e persone.

 

Per questa ragione gli interventi di disinfestazione adulticidi devono avvenire preferibilmente durante le ore notturne – quelle di maggior attività delle zanzare –  ed essere preannunciati alla popolazione affinché si possano mettere in atto tutte le contromisure di difesa dall’azione dei prodotti insetticidi.

 

Disinfestazione zanzare: azioni di prevenzione

Successivamente all’intervento di disinfestazione zanzare, è necessario mettere in atto tutta una serie di azioni finalizzate a prevenire il ritorno di questi fastidiosi insetti.

 

Se viene impiegato un prodotto liquido ad azione adulticida, è necessario rispettare un tempo di rientro che viene fornito dall’operatore della disinfestazione in base al tipo di prodotto utilizzato. Generalmente bastano 2 ore di attesa affinché il prodotto abbia esaurito la sua azione e gli ambienti tornino nella disponibilità dei proprietari.

 

Questo tempo di attesa non è necessario nel caso di applicazione di prodotti antilarvali che hanno sostanzialmente un impatto zero sull’ambiente circostante.

 

Importante è invece calendarizzare gli interventi al fine di coprire tutto il periodo di presenza degli insetti ma soprattutto di prevedere un richiamo degli interventi in presenza di piogge abbondanti.

 

Le piogge, infatti, lavano via il prodotto antilarvale presente nelle acque stagnanti nonché gli insetticidi ad azione residuale presenti sulle aree verdi e superfici irrorate.

Domande frequenti:

  • Come disinfestare il giardino dalle zanzare?

    Per disinfestare il giardino dalle zanzare si può fare ricorso ad interventi larvicidi (più costosi e con un minor impatto ambientale) il cui scopo è quello di uccidere le zanzare prima che diventino adulte, oppure ad interventi adulticidi (meno costosi e con maggior impatto ambientale) il cui scopo è invece quello di uccidere la zanzare adulte attraverso la dispersione nell’ambiente di prodotti insetticidi misti ad un getto d’acqua.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Quando fare la disinfestazione delle zanzare?

    A prescindere dalla tipologia di intervento, la disinfestazione delle zanzare deve essere effettuata nel periodo di maggior riproduzione e diffusione delle zanzare che va da marzo ad ottobre.

  • Come fare disinfestazione delle zanzare?

    La disinfestazione delle zanzare può essere effettuata con interventi larvicidi o con interventi adulticidi. Nel primo caso si interviene sullo stadio larvale delle zanzare, nel secondo sullo stadio adulto. In entrambi i casi è importante anche la rimozione meccanica di qualsiasi ristagno di acqua all’interno del quale le zanzare potrebbero depositare le uova.


Aziende consigliate da noi

Agrobio Consorzio Agrario Milano

Agrobio svolge la propria attività a Barona. A disposizione della clientela numerosi prodotti biologici,...

Chiedi preventivo
Mister Disinfesta

Mister Disinfesta è un'azienda certificata composta da agronomi specializzati in disinfestazione,...

Chiedi preventivo
Activa Consorzio

Il Consorzio Activa di Milano dispone di personale qualificato e versatile disponibile per pulizie...

Chiedi preventivo
Spurgo Pozzi Milano

La Spurgo Pozzi Milano vanta una trentennale esperienza nel settore dell'autospurgo, spurgo fognature e pozzi...

Chiedi preventivo
Prisma S.r.l. Global Service

Prisma Global Service opera da oltre 40 anni nel campo delle sanificazioni di ambienti pubblici e privati,...

Chiedi preventivo
Disinfestazione Activa

Disinfestazione Activa svolge la propria attività a Milano. Il consorzio è specializzato nella disinfestazione...

Chiedi preventivo
Impresa di Pulizia Laudadio

Impresa di Pulizia Laudadio svolge la propria attività a Milano. L’impresa rivolge i propri servizi a uffici,...

Chiedi preventivo
Disinfestazioni Cimici dei Letti Activa

Disinfestazioni Cimici dei Letti Activa offre servizi risolutivi per quanto riguarda la rimozione della cimice...

Chiedi preventivo