Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

TRABATTELLI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Trabattelli: cosa sono e quanto costano

Per professionisti o per hobbisti, il trabattello è uno strumento spesso indispensabile per eseguire in sicurezza alcuni semplici lavori, fuori o dentro casa.

 

Si tratta infatti di uno strumento versatile, che ben si presta ad essere utilizzato come ausilio per compiere tante diverse attività, come la tinteggiatura, il restauro e le opere in muratura.

 

Spesso usato in campo edile dai professionisti del settore, il trabattello è utile anche ad uso privato, a patto che se ne faccia un uso consapevole, seguendo tutte le norme di sicurezza prescritte sia dai produttori dei trabattelli stessi che dall’Inail.

Trabattelli: cosa sono e come sceglierli

Il trabattello – anche conosciuto come ponte su ruote a torre – è un ponteggio mobile prefabbricato in legno o in metallo dotato di una propria stabilità, costituito da tubi metallici e tavole. A seconda dell’altezza, presenta uno o più impalcati collocati a quote differenti, denominati ponti. L’accesso ai piani di lavoro, i ponti, avviene dall’interno per mezzo di scale e botole richiudibili con coperchio praticabile.

 

In base alla natura dei lavori da eseguire, è necessario scegliere il trabattello più idoneo. Per farlo, è necessario considerare i seguenti fattori:

 

  • Le dimensioni del trabattello stesso
  • L’altezza massima raggiungibile in base alla presenza o all’assenza di vento
  • La classe di carico
  • Il tipo di accesso ai ponti che avviene tramite scala a rampa, a gradini, a pioli inclinata o a pioli verticale
  • Gli eventuali carichi che possono contribuire a rovesciarlo
  • Le condizioni del terreno
  • L’uso di stabilizzatori o zavorre
  • la necessità di ancorarlo al suolo

 

I trabattelli di distinguono tra trabattelli ad uno professionale e trabattelli ad uso hobbistico. Le due tipologie sono essenzialmente uguali in fatto di struttura e materiali; l’unica differenza è che i trabattelli ad uso hobbistico arrivano ad un’altezza massima 4,5 metri, mentre quelli ad uso professionale possono arrivare fino a 18 metri di altezza.

Classificazione dei trabattelli

Per agevolare ulteriormente nella scelta dei trabattelli, è possibile fare riferimento alla loro classificazione in base alla norma UNI EN 1004: 2005.

In base a questa, i trabattelli si classificano in: classe di carico, tipo di accesso ai ponti e condizioni di utilizzo.

 

Classe di carico

  • trabattelli di classe 2 per carico uniformemente distribuito di 1,50 kN/m2
  • trabattelli di classe 3 per carico uniformemente distribuito di 2,00 kN/m2

Tipo di accesso ai ponti

  • trabattelli con accesso tipo A: scala a rampa
  • trabattelli con accesso tipo B: scala a gradini
  • trabattelli con accesso tipo C: scala a pioli inclinata
  • trabattelli con accesso tipo D: scala a pioli verticale

Condizioni di utilizzo

  • esterno, con presenza di vento (altezza massima del trabattello non può superare gli 8 m)
  • interno, con assenza di vento (altezza massima del trabattello non può superare i 12 m)

Il montaggio dei trabattelli

Una volta scelto il trabattello più adeguato alle proprie esigenze, sarà necessario montarlo in sede. Prima di farlo, però, è necessario effettuare alcuni controlli necessari ai fini della sicurezza. Per esempio, è necessario assicurarsi circa le condizioni massime di vento sopportabili dalla struttura; circa le modalità per sbloccare e bloccare i freni delle ruote; circa le modalità per lo spostamento; circa le modalità per utilizzare la regolazione dei piedini allo scopo di riallineare il trabattello.

 

Una volta montato correttamente e in sicurezza il trabattello, assicurarsi che questo sia posizionato in corretta posizione verticale o che richieda un eventuale riposizionamento; verificare che il montaggio sia corretto e completo ed – infine – assicurarsi che nessuna modifica ambientale possa in alcun modo influire sulla sicurezza del trabattello durante l’uso.

 

Anche lo smontaggio del trabattello è rigidamente regolamentato e – per sapere come procedere correttamente – fare sempre riferimento al manuale di istruzione venduto con il trabattello. Questo, infatti, deve riportare precisamente il numero delle persone necessarie per smontare il trabattello in sicurezza, l’elenco degli elementi e il procedimento di smontaggio.

Trabattelli: come effettuare la manutenzione

Sia che si tratta di trabattelli ad uso professionale che ad uso hobbistico, i trabattelli hanno bisogno di costante cura e manutenzione, opera che deve essere fatta da un esperto del settore ai fini di garantire il 100% della sicurezza.

 

Se il trabattello è in materiale metallico, ciò che si dovrà fare sarà la verifica: dello stato superficiale; dell’usura; dei danni dovuti alla corrosione; dello stato delle saldature; dello stato delle parti mobili; dello stato di viti, perni, dadi, bulloni e rivetti e del periodo di servizio.

 

Se invece si tratta di un trabattello con componenti in legno, occorrerà effettuare la verifica sulla presenza di tagli; sulla presenza di abrasioni; dell’usura; dei danni dovuti al calore e a sostanze aggressive (acidi, solventi) e del deterioramento dovuto ai raggi del sole.

Quali sono i costi

Nella tabella sottostante, una classificazione dei trabattelli accompagnati dai relativi costi.

 

Trabattello Costo
Trabattello fino a 2.90 m Da 130 €
Trabattello fino a 3.90 m Da 280 €
Trabattello fino a 5.80 m Da 540 €
Trabattello fino a 6.30 m Da 850 €

 

Hai intrapreso alcuni lavori per cui necessiti di un trabattello? Ti aiuta PG Casa: tramite la piattaforma, richiedi un preventivo ai migliori rivenditori per acquistare o affittare il trabattello che fa al caso tuo.

 

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

S.M.M.A. Manutenzione Montaggio Ascensori

S.M.M.A. srl svolge la propria attività a Milano. La ditta si occupa dell’installazione, manutenzione o la...

Chiedi preventivo
La Nuova Idraulica 73 di Mantoan Maurizio

L'azienda si occupa di installazione impianti di riscaldamento, impianti idrotermosanitari, impianti di...

Chiedi preventivo
Il Mondo dei Servizi di Martin Stock Coop Soc

Il Mondo dei Servizi è una cooperativa nata dai soci che dopo esperienze pluriennali, in qualità di piccoli...

Chiedi preventivo
Milano Splendida

Milano Splendida è un’impresa di pulizia che rivolge i propri servizi a privati, esercizi commerciali, uffici,...

Chiedi preventivo
Ares Costruzioni Ristrutturazioni e Manutenzioni

Ares Costruzione, leader nella ristrutturazione di appartamenti- uffici ed edifici commerciali. Hai bisogno di...

Chiedi preventivo
Ferrari Maurizio

Ferrari Maurizio, ditta di Milano, si occupa di tinteggiatura di interni ed esterni, verniciatura, posa carta...

Chiedi preventivo
Lattoneria Rota

La lattoneria Rota è presente sul mercato di Milano ed è specializzata nella realizzazione di lamiera zincata...

Chiedi preventivo
Assistenza Riparazione Vendita Scaldabagni Boiler Milano -✅Girardelli Assistenza

Girardelli è un’azienda che vanta notevole esperienza nella fornitura di servizi di assistenza per scaldabagni...

Chiedi preventivo