Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

COSTRUZIONE CAMINI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Costruire un camino: consigli, modalità e costi

Un camino in casa è un complemento d’arredo suggestivo che regala subito una sensazione calda, ospitale e accogliente, sia in cucina sia nella zona del living. È perfetto anche in una casa di campagna, ma anche in un casolare con quel gusto rustico e country chic.

Ecco come costruire un camino in modo facile e originale, con pochi trucchi del mestiere.

Costruzione di un camino fai da te

Per chi sogna di costruire un camino sono tanti i modelli, le tipologie tra cui scegliere – in pietra, in muratura, a legna o ancora finto – così come le voci di costo da sostenere.

Inoltre, se deciderai di cimentarti nella costruzione di un camino in muratura o in legna, è necessario seguire alcune accortezze riguardo le misure da rispettare, le proporzioni e le caratteristiche che un caminetto deve possedere per essere sicuro e a norma.

Costruzione di un camino muratura

Un camino con mattoni a vista è caratterizzato da un’aria romantica. La prima cosa da installare è la canna fumaria, indispensabile per il corretto tiraggio del caminetto: deve essere lunga almeno 3 metri e la sezione del tubo di scarico deve essere misurata in modo inversamente proporzionale alla sua lunghezza.

In pratica, maggiore è la lunghezza del condotto della canna fumaria, minore deve essere il suo diametro. Nei caminetti prefabbricati, questa misura è indicata dal costruttore, ed è di circa 25-30 cm.

 

Un altro fattore molto importante da valutare nella costruzione di un camino in muratura è la forma della canna fumaria, che in genere è circolare per facilitare la risalita dei fumi di scarico. Nel caso fosse quadrata, rettangolare o addirittura a serpentina, è necessario che sia dotata di angoli smussati che permettano la libera circolazione dei fumi.

 

Per quanto riguarda il materiale del condotto fumario, è da prediligere l’acciaio inox, a doppia camera con isolamento interno. Inoltre, la canna fumaria non deve mai essere inserita all’interno di una parete o in uno spazio ricavato da essa. Si consiglia di scegliere l’installazione perimetrale (più facile da pulire ma a discapito dello scambio termico) o una parete interna, più funzionale da un punto di vista di calore, ma con il rischio che disperda un poco di fuliggine.

 

Quando si costruisce un camino in muratura è importante rivestire il focolare, che è il luogo in cui avviene la combustione, con materiali ignifughi adatti come i mattoni a malta refrattaria.

Infine, è bene assicurare un ottimale funzionamento della cappa d’aspirazione, del comignolo e di tutti i componenti strutturali che contribuiscono a migliorare e facilitare il tiraggio.

Costruzione di un camino a legna

Quali sono le misure per costruire un camino a legna? Per fare un esempio specifico, se vuoi costruire un caminetto a legna nella stanza di una baita di montagna adibita a salotto che misura 20 mq, il camino deve essere almeno 50×60 cm, con una profondità di circa 35 cm.

In una stanza più grande, come il living di un open space di 35 mq, le misure lieviteranno leggermente arrivando a 75×60, con una profondità di 40 cm. In un salotto grande 50 mq si può costruire un caminetto a legna che misuri 115×85, e profondo 50 cm, sempre considerando un multiplo di 5.

Come costruire un camino ad angolo

Per realizzare un caminetto ad angolo, prima di tutto è necessario selezionare la posizione strategica: oltre a diventare un complemento d’arredo decorativo, sarà anche l’accessorio più adeguato per riempire lo spazio tra le due pareti che altrimenti rimarrebbe vuoto e anonimo.

Un caminetto angolare prima di tutto deve essere collegato alla canna fumaria, che può essere esterna o interna, ma l’importante è che sia un continum, così da favorire il corretto tiraggio dei fumi. Si consiglia di scegliere un design cilindrico che si sposi a meraviglia con la parete ad angolo su cui installare il caminetto.

 

Inoltre, è bene affidarsi al tecnico specializzato per la progettazione del focolare, che dovrà essere piccolo e compatto, ma dotato di tutte le specifiche per assicurare il miglior comfort e la maggior sicurezza dentro e fuori casa.

Quanto costa costruire un camino?

Vediamo ora quali sono i prezzi di un camino artigianale, confrontando differenti tipologie di caminetto. Nella tabella seguente abbiamo raccolto alcune proposte esaustive da tenere in considerazione:

 

Tipologia Costi
Caminetto elettrico Da 650 a 1.800 €
Caminetto a legna Da 900 a 3.000 €
Caminetto a pellet Da 2.000 a 4.000 €
Caminetto in bioetanolo Da 200 a 2.000 €
Termocamino ad aria o acqua Da 2.500 a 6.000 €

 

Domande frequenti:

  • Quanto costa costruire un camino a legna?

    Il prezzo finale dipenderà da diversi fattori: struttura, canna fumaria, cappa, rivestimenti utilizzati, eventuale installazione di un inserto, etc… Un classico caminetto a legna può arrivare a costare fino a 3.000 €. Diverso il caso del camino a legna ventilato, più costoso perché sfrutta il fenomeno di ventilazione per garantire una maggiore omogeneità di calore nell’ambiente (da 1.000 a 5.000 €).

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Come costruire la cappa di un camino?

    La cappa d'aspirazione per un caminetto non si scosta molto da quella della cucina e si può realizzare in casa con del materiale in cartongesso. Prima di tutto assicurati di aver installato in modo preciso sia la canna fumaria sia il caminetto. Procura dei pannelli in alluminio che fungeranno da scheletro della cappa e procedi a stuccare il tutto. Ricorda infine di creare delle fessure e delle aperture che consentano il passaggio dell'aria. 


Aziende consigliate da noi

Sercos Servizi Costruzioni

Sercos Servizi Costruzioni spa ha sede a Milano. Vanta esperienza dal 1986 come impresa edile. Inizialmente...

Chiedi preventivo

specializzati nelle Ristrutturazioni di appartamenti , bagni, cucine , locali commerciali pavimentazioni,...

Chiedi preventivo

AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE Tenuta e Gestione Contabile Tenuta e Gestione Assemblee Tenuta e Gestione Conto...

Chiedi preventivo