Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi a

Express Wash Soccavo

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Imprese di pulizia: quali servizi offrono e quanto costano

La scelta di affidarsi a un’impresa di pulizia per mantenere puliti e in ordine i locali di condomini, aziende o case private si basa principalmente su un rapporto di fiducia.

 

Le imprese di pulizia offrono un’ampia gamma di servizi che va dalla disinfezione alla sterilizzazione degli ambienti per ottenere standard elevati di igiene.

 

Una ditta deve essere in grado di soddisfare le esigenze, per esempio, di ogni singolo condominio e di offrire un servizio di pulizie completo. Nel caso di un condominio l’impresa deve fornire la risposta adeguata alla presenza di diverse rampe di scale e pianerottoli, portoni d’ingresso, cortili interni ed esterni, cantine e garage, ascensori, vetrate, terrazze e verande.

 

Sono necessarie competenza, professionalità, serietà degli addetti. Una buona impresa non offre solo servizi di igiene ma anche molte altre tipologie di lavori utili per mantenere una buona immagine del proprio luogo di lavoro o abitazione.

 

Un’impresa di pulizie, inoltre, per poter essere in regola deve essere iscritta al Registro delle Imprese o all’Albo provinciale delle imprese artigiane e possedere dei requisiti specifici. Il titolare di un’impresa individuale deve avere il requisito dell’onorabilità, mentre in imprese di soci tale requisito è proprio degli amministratori o soci accomandatari a seconda del tipo di società.

 

Fra i criteri di scelta dell’impresa di pulizia rientra anche il fatto che questa abbia il Durc (la regolarità contributiva) in ordine. Non solo: la ditta deve dimostrare di avere capacità tecnico – professionali: deve offrire cioè un servizio professionale, avere attrezzature adeguate al lavoro e disporre di adeguate apparecchiature.

Le regole per le imprese di pulizia nei condomini

L’impresa di pulizia che viene selezionata per prestare servizio nel condominio deve essere obbligatoriamente iscritta alla Camera di Commercio. Se così non fosse, l’impresa è da considerarsi a tutti gli effetti abusiva. Ciò implica che, nel momento in cui dovesse succedere qualcosa, a subire sanzioni non sarebbe solo l’impresa, ma anche il suo stesso cliente.

 

Una volta deciso a quale ditta affidare il lavoro, si procede con la formalizzazione del contratto di appalto. L’amministratore di condominio, in qualità di rappresentante dei condomini, sigla un contratto con la società ancora prima che si inizino i lavori in modo tale da evitare possibili controversie.

 

Nel contratto vanno specificati la durata della collaborazione e il termine di preavviso per l’invio della lettera di  disdetta del contratto per l’impresa di pulizie. Vanno inseriti inoltre il corrispettivo, le modalità di pagamento e indicata  la data di avvenuta stipulazione di una polizza assicurativa per copertura di eventuali danni.

Preventivo dell’impresa di pulizia

L’assemblea condominiale deve basare la propria decisione anche su un preventivo fornito dall’impresa. Viene messo nero su bianco il tipo di prestazioni assicurate, la periodicità di esecuzione dei lavori, gli ambienti oggetto degli interventi, il costo delle prestazioni, i tempi e le modalità di disdetta.

 

Nella bozza di preventivo dell’impresa di pulizie possono essere presenti diverse tipologie di servizi. Il primo intervento comprende la pulizia dei locali abitativi (lavaggio cucina, camere, bagni, cambio biancheria, pavimenti, vetri, infissi, ecc.). Il secondo intervento si riferisce alla pulizia dei locali a uso ufficio (lavaggio piani di lavoro, scrivanie, bagni, mensa, cestini, posaceneri, pavimenti, vetri, ecc.). Il terzo alla pulizia dei condomini (lavaggio scale, vetri, lucidatura ingresso, cancello, cortile, ecc.).

 

Imprese di pulizie per città Prezzi medi 
Impresa pulizie Roma da 1500 a 1700 euro
Impresa pulizie Milano da 3.000 a 3.500 euro
Impresa pulizie Forlì da 1500 a 1800 euro
Imprese pulizie Torino da 1.900 a 2.100 euro

Quanto costano i servizi di pulizia

I prezzi non sono standard ma variano in funzione sia delle città sia dei servizi richiesti. Le variabili devono tener conto della dimensione degli spazi in ragione dei metri quadri di superficie. Vanno poi considerati i tipi di pavimentazione (moquette, laminato…), grandezza e numero delle finestre o dei servizi igienici.

 

Per clienti privati le variabili sono anche dettate dalla presenza di bambini, persone anziane, disabili e animali.

 

Servizi di pulizia Prezzi medi
Tariffa oraria impresa da 7 a 15 euro l’ora
Pulizia vetrate da 5 a 10 euro al metro quadro
Pulizia scale palazzina da 150 a 200 euro al mese
Pulizia straordinaria appartamento 100 mq da 170 a 220 euro

 

La tariffa oraria netta per gli addetti alle pulizie dipende molto dal contratto applicato dall’impresa e dal servizio di pulizia che viene richiesto. Si potranno quindi avere dei costi orari che vanno dai 7 euro ai 15 euro l’ora.

Aprire un’impresa di pulizia, cosa è necessario

Per avviare un’impresa di pulizia sono necessari i seguenti step amministrativi:

  • aprire una partita IVA;
  • iscriversi all’Albo degli Artigiani oppure al Registro delle Imprese della Camera di Commercio;
  • iscriversi all’INPS e all’INAIL;
  • non avere condanne penali o procedimenti penali in corso.

 

Per quanto riguarda invece i codici Ateco delle attività di imprese di pulizia (81.2 Attività di pulizia e Disinfestazione) quelli esistenti sono:

  • 81.21 Pulizia generale (non specializzata) di edifici;
  • 81.22 Attività di pulizia specializzata di edifici e di impianti e macchinari industriali;
  • 81.29 Altre attività di pulizia.

 

Dopo due anni dall’inizio dell’attività, le imprese di pulizia regolarmente iscritte al Registro Imprese o all’Albo Imprese Artigiane possono provare a vincere appalti pubblici. Per questo devono presentare domanda di iscrizione in una delle fasce di classificazione per volume d’affari al netto dell’IVA.

 

 

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Activa Consorzio

5 recensioni clienti

Il Consorzio Activa di Milano dispone di personale qualificato e versatile disponibile per pulizie...

Chiedi preventivo

La Trilux Multiservizi è un' azienda che opera nel settore delle pulizie e servizi per aziende ,...

Chiedi preventivo

Mister Disinfesta è un'azienda certificata composta da agronomi specializzati in disinfestazione,...

Chiedi preventivo

GREEN SERVICE PULIZIE MILANO è una impresa di pulizie che vanta molti anni di esperienza nel settore...

Chiedi preventivo

Laboratorio specializzato nella lavatura e riparazione di tappeti, arazzi, kilim e aubusson. Daniele Amiras, da...

Chiedi preventivo

L'azienda Cose Sicure è una impresa che si occupa di Pulizie Industriali e Civili, Sanificazioni e Disinfezioni...

Chiedi preventivo

La Conga G.B. Servizi s.a.s. di Conga Leon Richard e c. si trova a Milano e fornisce, con una moderna e...

Chiedi preventivo

Dalla A alla Z, è una micro azienda artigianale con sede in Milano via Maffi Antonio 26. I nostri lavori...

Chiedi preventivo