Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Scossalina: cos’è, com’è fatta e quanto costa installarla

Per prevenire umidità e infiltrazioni in casa è indispensabile montare elementi specifici: la scossalina è uno di questi e garantisce un alto valore architettonico

cos'è la scossalina
Chiedi un preventivo per grondaie e pluviali richiedi un preventivo gratis

La scossalina è una delle componenti esterne di un’abitazione che concorre a prevenire l’umidità in casa e le infiltrazioni di acqua. Questo elemento si trova nelle zone perimetrali delle mura della casa e la sua presenza è sinonimo di qualità e valore architettonico.

Le case di nuove costruzione hanno sempre la scossalina e in quelle più datate molto spesso viene inserita a seguito di ristrutturazione. Senza questa componente la casa, infatti, resterebbe esposta proprio nei punti in cui è maggiormente delicata, cioè intercapedini fra le superfici orizzontali, giunti etc.

Le scossaline moderne, a differenza di altre coperture obsolete, non hanno bisogno di rinnovi o manutenzioni particolari perché hanno materiali e strutture strategiche. Grazie alla scossalina è possibile prevenire i danni alla casa. Anche se le scossaline si usano in diverse parti esterne della casa, l’utilizzo maggiore si ha sui tetti, per impermeabilizzarli bene.

Come scegliere la scossalina: tipologie

Le scossaline si distinguono in base alla funzione specifica che rivestono.

Forme e materiali cambiano anche per ottenere una buona resa estetica. La caratteristica delle scossaline è la versatilità, visto che basta poco per adattarle alle varie superfici.

In alcuni casi si possono anche installare in maniera non invasiva, fissandole molto semplicemente usando appositi rivetti.

Molto spesso troviamo questi elementi lungo i bordi dei tetti (scossalina laterale), balconi, pensiline o ci sono anche le scossaline a muro. Non di rado si utilizzano anche come chiusura di pannelli termoisolanti, lungo punti di giunzione o per ricoprire i bordi dei davanzali.

Le scossaline si prestano a ricoprire bordi sia di superfici orizzontali, che verticali o inclinate. Sui tetti, ad esempio, ridiscendono lungo i bordi colmando con una forma contenitiva per fare da grondaie. Molto utili sono anche le scossaline messe intorno alle canne fumarie.

La scossalina oggi si trova realizzata in diversi materiali, la scelta dipende dalle esigenze e dalla lunghezza del perimetro da coprire. C’è la scossalina in plastica, leggera, economica e di semplice installazione; quella in rame, durevole anche se un po’ più costosa; in alluminio, leggera, resistente e variegata nelle cromie; di zinco, molto costosa ma di altissima qualità.

Per la copertura di punti critici si utilizzano di solito il rame, la lamiera o la plastica che negli anni hanno sostituito totalmente la gomma che col tempo si deteriora più facilmente.

Quanto costano le scossaline?

Stabilire un costo preciso delle scossaline è difficile perché dipende dai materiali, dalle dimensioni dell’area da ricoprire e dalla forma, che incide sulla modalità di installazione. Se la messa in posa è rapida, fatta ad esempio con viti, rivetti e rondelle di contenimento, il costo è inferiore.

Nell’acquisto della scossalina i prezzi cambiano anche in base al materiale che si sceglie. Le scossaline hanno un costo medio di circa 5-7 euro al metro, esclusa la manodopera dell’artigiano che ha una tariffa oraria variabile da regione a regione e da ditta a ditta.

Richiedi subito un preventivo gratuito e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a grondaie e pluviali

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • scossalina
  • scossalina a muro
  • scossalina plastica