MAGAZINE
Logo Magazine

Guida alla scelta: pavimenti in gomma, linoleum e plastica?

Quando si devono scegliere pavimenti per interni resistenti, la scelta può ricadere su 3 materiali: gomma, linoleum e plastica. Ecco le differenze e quale scegliere

Chiedi un preventivo per
pavimenti in plastica e gomma
richiedi un preventivo gratis

La scelta dei pavimenti per interni deve essere effettuata in base al tipo di utilizzo che ne fa. Quando si tratta infatti di strutture pubbliche, frequentate da un gran numero di persone ogni giorno, è bene scegliere pavimenti resistenti, facili da pulire e con un ciclo di vita lungo.

In questo caso sono 3 i materiali più idonei: la gomma, il linoleum e la plastica. Non è un caso infatti che gli ospedali, gli uffici e i grandi spazi commerciali, scelgano una di queste tre opzioni per la pavimentazione interna. Ecco quali sono le differenze tra i 3 materiali e quali scegliere.

Pavimento in gomma

La storia della gomma naturale è antica e le caratteristiche di questo materiale ne hanno determinato un vasto utilizzo in diversi campi e settori, anche molto specializzati. Per quanto riguarda i pavimenti, la gomma può essere una soluzione utile, in particolare per la sua flessibilità e la sua resistenza. Di solito un pavimento in gomma può presentarsi in diverse forme e colorazioni:

  • liscio;
  • bullonato;
  • bocciardato;
  • scanalato.

I pavimenti in gomma garantiscono una camminata confortevole ed eliminano il rischio di eventuali cadute in caso di acqua o umidità. Sono molto resistenti agli agenti atmosferici e agli urti, per questo vengono utilizzati sia negli spazi esterni, sia in quelli interni con grandi flussi di persone, come ad esempio le metropolitane.

Sono molto semplici da pulire e la manutenzione è ridotta al minimo, ma hanno anche uno svantaggio: basta passare infatti una lama sottile, per tagliarli o rigarli. Dal punto di vista del design, oggi esistono numerose soluzioni per quanto riguarda lo stile e il colore, che li rende idonei per ogni ambiente.

Pavimento in linoleum

Insieme alla gomma e alla plastica, il linoleum è considerato tra i materiali resilienti, cioè particolarmente resistenti anche in condizioni estreme. Il linoleum è creato attraverso l’ossidazione dell’olio di lino, che serve come legante per tenere unite la farina di legno, il sughero, il carbonato di calcio, le resine naturali, stabilizzanti e coloranti. È un materiale che coibenta a livello termico e acustico, ma bisogna fare attenzione alla sua manutenzione.

Se viene trattato infatti con prodotti non idonei, rischia di rovinarsi in modo irreparabile. È perfetto per ambienti con un traffico medio e deve essere sottoposto a un processo di ceratura.

Si tratta di un materiale piuttosto economico, che ha una buona flessibilità dal punto di vista del design. Può essere venduto a piastrelle o con un taglio a rotolo, si può utilizzare negli spazi esterni e la sua pulizia è piuttosto rapida, ma deve essere posato a regola d’arte, per evitare che intrappoli umidità eccessiva.

Pavimento in plastica

La terza soluzione per i pavimenti per interni è la plastica e tra i materiali più diffusi per questo utilizzo c’è il PVC. La grande resistenza meccanica, alle abrasioni, all’usura e all’invecchiamento lo rende idoneo per ambienti di lavoro, a grande traffico.

Il PVC è idrorepellente e resistente al fuoco, può essere antistatico e antiscivolo, per questo è utilizzato in particolare negli ospedali, nelle scuole, nei magazzini, nei laboratori tecnici e in alcuni uffici. Può essere utilizzato anche nelle abitazioni private, grazie alla sua flessibilità dal punto di vista estetico.

Non necessita di grande manutenzione e la pulizia è piuttosto semplice, per questo è così diffuso nella scelta dei pavimenti per interni.

Vuoi conoscere i costi al mq e i dettagli su come avviene l’intervento di posa dei pavimenti in gomma, linoleum e PVC?

Richiedi ora un preventivo gratuito su PG Casa. 

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a pavimenti in plastica e gomma
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE
Parete con mattoni a vista
Pavimenti e rivestimenti

Pareti con mattoni a vista: come si realizza?

Le pareti con mattoni a vista hanno un fascino rustico che si è mantenuto inalterato negli anni, ed è stato capace di adattarsi anche agli stili di arredamento più moderni. Scopri su PG Casa quali sono le principali soluzioni per realizzarne una e scegli lo stile più adatto per la tua casa

Accedi con le tue credenziali