MAGAZINE
Logo Magazine

Quando scegliere il riscaldamento elettrico?

Stai pensando al riscaldamento elettrico per la tua casa? Scopri in questo articolo perché e quando è una buona idea sceglierlo. Leggi tutti i dettagli

Chiedi un preventivo per
riscaldamento elettrico
richiedi un preventivo gratis

Se sei alle prese con la ristrutturazione di casa o se devi cambiare la caldaia, potresti essere in dubbio sul tipo di riscaldamento da scegliere. Il riscaldamento elettrico potrebbe essere una buona soluzione per le tue esigenze.
Tuttavia, andrà valutato attentamente anche perché non è sempre facile capire come organizzare la propria casa dal punto di vista del riscaldamento, in quanto potrebbero essere da prendere in considerazione diversi fattori.
Tecnologie sempre più efficienti e sensibilità verso un genere di riscaldamento più ecologico sono aspetti da non tralasciare.

Riscaldamento elettrico: quando conviene

Molti pensano che il riscaldamento elettrico sia troppo costoso. In realtà, non è affatto così, semmai dipende dal tipo di impianto, dalla situazione in cui versa l’immobile e da diversi altri fattori.
Il riscaldamento elettrico, infatti, è particolarmente interessante da utilizzare in caso di edifici a energia quasi zero e nelle case passive. Si tratta, cioè, di edifici nei quali, grazie a un avanzato sistema di isolamento e coibentazione, all’utilizzo di fonti rinnovabili e a una corretta gestione dei consumi energetici, il riscaldamento elettrico risulta piuttosto conveniente.

Come funziona il riscaldamento elettrico?

I termosifoni elettrici funzionano attraverso due metodi diversi di trasmissione di calore: per convenzione o per irraggiamento.
Il riscaldamento per convenzione sfrutta l’aria presente nell’ambiente, la riscalda attraverso le resistenze dell’apparecchio, alimentate dalla corrente elettrica, e la cede nuovamente all’esterno.
Il riscaldamento per irraggiamento, invece, prevede che nell’ambiente vengano diffuse onde elettromagnetiche che con la loro azione colpiscono e scaldano gli oggetti e i corpi presenti nella stanza. Come nel caso del riscaldamento a pavimento.
Il riscaldamento elettrico per convenzione è quello sfruttato, per esempio, dai termoconvettori e i radiatori elettrici.

  • I termoconvettori sono posizionati a parete come i classici radiatori ma, invece di scaldare l’acqua che passa nelle tubature, scaldano l’aria e con una ventola la diffondono nell’ambiente.
    Hanno il vantaggio di scaldare molto rapidamente l’ambiente, tuttavia il calore si disperde molto rapidamente.
    Fanno parte di questa categoria anche i termosifoni svedesi: questi radiatori montano un sistema che abbina un termostato il quale confronta continuamente la temperatura dell’ambiente con quella impostata e regola il calore in modo da non avere sprechi. Si tratta, infatti, di un sistema piuttosto efficiente consigliato soprattutto per le seconde case.
  • I radiatori elettrici, invece, funzionano come i classici termosifoni anche se all’interno del loro impianto, anziché acqua, contengono un olio specifico che raggiunge temperature elevate in breve tempo e mantiene il calore più a lungo rispetto all’acqua.
    Rispetto ai termoconvettori mantengono più a lungo il calore nella stanza anche quando vengono spenti, tuttavia, richiedono un impegno di potenza superiore. Esistono anche modelli con un ventilatore incorporato, per riscaldare velocemente anche stanze di una certa dimensione.

Un altro tipo di riscaldamento elettrico è invece quello a induzione, che comprende pannelli radianti e riscaldamento a pavimento elettrico.
Questi due sistemi vengono spesso montati in abitazioni recenti con un buon efficientamento e in genere si abbinano a forme di produzione di energia naturale, come i pannelli solari.
I pannelli radianti hanno un’ottima resa perché, anziché scaldare l’aria o l’acqua, scaldano direttamente i corpi e gli oggetti presenti nella stanza: oltre a essere più efficienti, non seccano l’aria.
Il riscaldamento elettrico a pavimento, invece, richiede maggiori costi a livello di impianto ma è in assoluto quello che garantisce la resa migliore, grazie a una propagazione del calore molto uniforme.

Richiedi un preventivo senza impegno su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a riscaldamento elettrico
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali