pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Normativa e tempi per la manutenzione della fognatura condominiale

La fognatura condominiale necessita di controlli adeguati che vanno eseguiti periodicamente in ogni condominio: ecco tutti i dettagli in merito

La fognatura condominiale richiede degli interventi da eseguire in tempistiche specifiche per favorire il corretto funzionamento degli impianti, i quali sono elementi necessari per svolgere le normali attività quotidiane all'interno di un appartamento. Dunque, in qualsiasi condominio è opportuno provvedere periodicamente alla manutenzione delle fognature. Per questo motivo, è molto importante avere le idee chiare per quanto riguarda le verifiche e le tempistiche di questi controlli indispensabili. Innanzitutto occorre sottolineare che la pulizia delle fogne consiste in due provvedimenti differenti: la manutenzione ordinaria e la manutenzione straordinaria. Per quanto concerne la manutenzione ordinaria, questo intervento viene in genere pianificato periodicamente, ma i tempi possono comunque variare in base a numerosi fattori come ad esempio le dimensioni dell'edificio. La manutenzione straordinaria invece è precisamente un tipo di intervento che viene eseguito in situazioni di emergenza. Tuttavia, entrambe le operazioni sono indispensabili, poiché diminuiscono il rischio di danni e aiutano a prevenire eventuali malfunzionamenti. Questi disagi, a lungo andare, possono verificarsi a causa dell'usura dei servizi igienici e degli scarichi ad essi collegati oppure ad un uso non conforme degli impianti di scarico.
Non solo, i guasti in questo ambito potrebbero anche scaturire da eventuali difetti delle tubature o dei condotti. A tal proposito è buona norma eseguire le dovute verifiche, onde evitare l'insorgere di gravi malfunzionamenti. Ad esempio, un uso non consono degli impianti di scarico è spesso causato da cattive abitudini, come quella di gettare della carta eccessivamente spessa nel wc oppure di altri tipi di prodotti non adatti. Ciò non toglie che possono comunque verificarsi improvvisamente dei guasti alla fognatura condominiale, e spesso questi danni non possono essere risolti dai residenti del condominio. Trascurare queste situazioni significa aggravare il problema e andare incontro ad allagamenti o intasamenti, per questo motivo diventa indispensabile intervenire urgentemente. Quindi è buona norma eseguire regolarmente la manutenzione della fognatura condominiale entro i tempi stabiliti, e soprattutto non bisogna mai trascurare le situazioni di emergenza. Intervenire in tempo significa evitare danni irrimediabili che possono contribuire alla formazione di ostruzioni delle tubature, difficili da sbloccare.

Uno dei metodi più validi per la pulizia della fognatura condominiale è quello di rivolgersi ad un servizio di spurgo e di pulizia, il quale si dedicherà accuratamente al trattamento della rete fognaria e delle fosse connesse. Questi servizi dispongono di tutti gli strumenti necessari per eseguire un'accurata manutenzione e per intervenire adeguatamente nei casi di emergenza, rispettando tutte quelle che sono le norme di sicurezza stabilite dalla legge. La manutenzione della fognatura condominiale viene svolta mediante delle procedure specifiche: innanzitutto i tombini vengono aperti, indipendentemente dalla loro tipologia, dopodiché viene eseguita la vuotatura delle tubature e delle parti adiacenti. Non solo, la manutenzione della fognatura condominiale consiste anche nella pulizia della fossa e nei casi di ostruzione viene necessariamente eseguita una disostruzione delle tubature fino a completare questa operazione con la disinfezione e la chiusura dei tombini. I sistemi usati durante questi interventi sono obbligatoriamente prodotti a norma di legge ed autorizzati dal Ministero della Sanità. In seguito all'intervento di manutenzione, il personale specializzato ha il compito di trasferire il liquame presso apposite strutture che si occupano della depurazione e dello smaltimento dei rifiuti.
Come sottolineato precedentemente, la fognatura condominiale necessita di queste procedure di manutenzione, che devono essere effettuate entro i tempi stabiliti per evitare l'insorgere di disagi di vario tipo che possono compromettere la funzionalità degli impianti. Qualora si verificasse un'ostruzione dei pozzi, è necessario intervenire con una manutenzione straordinaria della fognatura condominiale. Così facendo, verrà eseguita un'immediata disostruzione delle tubature per risolvere velocemente il problema, riducendo il rischio di allagamenti o di altri gravi disagi. Nei casi più urgenti, la manutenzione della fognatura condominiale può prevedere anche un provvedimento di video-ispezione che viene eseguito mediante degli strumenti innovativi, in modo che il personale specializzato possa effettuare delle verifiche ben precise e dettagliate. Grazie a questo tipo di intervento si potrà stabilire se vi è la presenza di danneggiamenti ai condotti oppure se è opportuno provvedere ad eventuali sostituzioni o altre tipologie di manutenzione. Per concludere, è fondamentale sapere che i costi per gli interventi di manutenzione alle fognature condominiali verranno detratti dal conto comune di cui si occupa l'amministratore del condominio o in altri casi le spese saranno divise a seconda di quante sono le famiglie che abitano all'interno dell'edificio.
  • fognatura condominiale
  • manutenzione

Potrebbe interessarti anche

Spurghi
Come installare una fossa biologica fai da te

La fossa biologica è necessaria quando gli scarichi domestici vengono immessi nella rete fognaria collegata all’impianto di depurazione. In questi casi gli scarichi domestici vengono inviati alla fossa biologica, che ha il compito di raccogliere e trattare le acque reflue domestiche, nel pieno rispetto del Decreto Legislativo 152/06. Queste decantano nella fossa biologica, separando per...

Spurghi
Le buone regole per chiudere casa prima delle vacanze e non avere sorprese con gli scarichi

La disostruzione scarichi è indispensabile per tutelare la corretta funzionalità dei tubi, da cui dipendono numerose attività quotidiane, come l'utilizzo del lavello della cucina o del lavabo del bagno. I tubi, infatti, sono molto importanti e se non vengono trattati nel modo giusto può capitare di imbattersi in spiacevoli guasti come l'ostruzione che può causare cattivi odori. Tutt'al più, se si...