MAGAZINE
Logo Magazine

Ecco 5 pattern di design per le tappezzerie di casa

La carta da parati è semplice da applicare oltre ad essere di tendenza. Scopri in questo articolo 5 pattern che daranno un tocco di design ai tuoi interni

Chiedi un preventivo per
tappezzeria in carta
richiedi un preventivo gratis

Se fino a una decina di anni fa erano diventate vecchie e desuete, oggi le tappezzerie design sono tornate in grande voga e rappresentano un vero e proprio elemento di arredo, che contribuisce a dare carattere all’abitazione: in camera da letto o in soggiorno o, per chi vuole osare, anche in cucina o addirittura in bagno. Non ci sono limiti alla fantasia per chi vuole ricreare la propria abitazione con tonalità e colori nuovi e accattivanti. 

Vi sono infatti tappezzerie di ogni tipo e colore, con differenti motivi e pattern non c’è che l’imbarazzo della scelta per chi vuole rinnovare l’ambiente domestico con un tocco di personalità.

Tappezzeria design: dove posizionarla

Non è necessario ricoprire tutta la casa o una intera stanza: spesso la tappezzeria design deve rappresentare un punto di stacco, quindi l’ideale è utilizzarla per ricoprire una singola parete, in modo che si distingua dalle altre, o addirittura dedicarvi una sola porzione di parete, come ad esempio la parte dietro il divano o dietro il letto. Insomma, la tappezzeria è un vero e proprio elemento di arredo, che va sfruttato nel migliore dei modi.

Tappezzeria design: i tessuti

I tessuti delle tappezzerie design sono molteplici. Innanzitutto è bene sapere che lo strato sul retro normalmente è in cellulosa o TNT (tessuto non tessuto). Quest’ultimo viene utilizzato anche per realizzare un unico strato di carta da parati ed è uno dei più resistenti, oltre a essere impermeabile. 

In alternativa c’è la tappezzeria classica, realizzata in carta con un unico strato, e può venire rinforzata utilizzando un impregnante vinilico, che funge da strato protettivo. 

C’è poi la tappezzeria design realizzata direttamente in vinilico, che ha la caratteristica di essere resistente, impermeabile e lavabile. Con questa tipologia di carta da parati si possono riprodurre svariati effetti decorativi ed è particolarmente adatta per la zona living.

Alcune tappezzerie sono realizzate utilizzando fibre tessili naturali: ad esempio si trovano in seta, cotone, bambù, ma anche paglia o agave. O ancora, in fibra di vetro, che è particolarmente indicata nelle zone umide come cucine e bagni in quanto resistente all’acqua.

Tappezzerie: i pattern

Quando si decide di posizionare una tappezzeria design si può scegliere qualsiasi tipo di soggetto, sulla base del proprio gusto personale ma anche dello stile di arredo della stanza in cui andrà collocata. Ve ne sono davvero di ogni genere, anche realizzate con grafiche dagli effetti particolari. 

Nella scelta si dovrà ovviamente prestare attenzione alle illustrazioni che la carta da parati riporta. La scelta dovrà essere fatta con oculatezza. Vi sono diverse tipologie di pattern.

  • Pattern Casual. Adatto ad un ambiente semplice, presenta temi naturali, come foglie o fiori.
  • Pattern Contemporary. Caratterizzato da forme geometriche e toni lucidi e metallici, è ideale per un ambiente che sia in stile futuristico o contemporaneo.
  • Pattern Industrial. In questo caso si tratta di tappezzeria design con stampe che hanno un effetto invecchiato e con giochi prospettici. 
  • Pattern Shabby. Si tratta di motivi floreali molto delicati, oppure di disegni con effetto maiolica, che donano un look provenzale all’ambiente. 
  • Pattern Tradizionale. Per i più tradizionalisti, meglio invece scegliere una carta da parati a strisce di diversi colori, oppure damascata.

Richiedi un preventivo senza impegno su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tappezzeria in carta
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali