Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Bonifiche, smantellamenti e smaltimento

Bonificare l'amianto attenendosi alle disposizione della legge

Chiedi un preventivo per DISINFESTAZIONE richiedi un preventivo gratis

Bonificare l’amianto rispettando la legge è fondamentale per non arrecare ulteriori rischi alla salute umana. Il nostro Paese, con la legge numero 257 emanata nel 1992, ha bandito ufficialmente qualsiasi prodotto contenente amianto, vietando l’importazione, l’estrazione, la produzione e la commercializzazione del materiale stesso. La stessa normativa interviene anche sui processi di dismissione, regolando le pratiche adottate dalle imprese impegnate nella lavorazione, nello smaltimento e nella bonifica dell’amianto. Tali imprese devono essere iscritte all’albo delle aziende attive nello smaltimento dei rifiuti e devono inviare a scadenze annuali relazioni tecniche alle ASL competenti e alla regione di appartenenza. Ciascun caso specifico verrà valutato attenendosi alle disposizioni del regolamento succitato, il quale consente di classificare l’amianto come indicato di seguito: materiali integri, non suscettibili di bonifica, ma soltanto di un’attività di controllo volta a mantenere in buone condizioni gli stessi materiali; materiali danneggiati o friabili, che costituiscono un rischio per la salute umana e necessitano di bonifica a breve o a medio termine.

Per i materiali che vanno bonificati, perché eccessivamente danneggiati o addirittura friabili, sono previsti tre diversi tipi di intervento: incapsulamento, rimozione e confinamento. Il regolamento attualmente in vigore descrive nel dettaglio le misure da rispettare prima, durante e dopo l’intervento, relative all’allestimento del cantiere e alle successive procedure di decontaminazione e monitoraggio ambientale. Terminato l’intervento, l’ASL competente è chiamata ad intervenire e ad esaminare l’area decontaminata, onde rilevare la concentrazione di fibre di amianto (queste dovranno risultare inferiori a 2 per litro d’aria). Le aziende che si occupano dello smaltimento e della bonifica devono eseguire le attività necessarie nel pieno rispetto dei metodi e dei tempi previsti dalla legge. Pertanto, sarà necessario realizzare indagini ed analisi preliminari, preparare i piani di lavoro in collaborazione con le ASL competenti, rimuovere e confezionare i rifiuti pericolosi attenendosi alle procedure indicate dalla legge, trasportare e smaltire l’amianto nelle discariche autorizzate, monitorare gli ambienti bonificati. Al termine delle operazioni tutte le azioni intraprese dovranno essere descritte all’interno del verbale.

L’azienda Edil Ambiente ha sede a Grottaglie, in provincia di Taranto, al civico 118 di Via Caputo. Si occupa della rimozione, dello smaltimento e della bonifica di eternit, amianto e altri rifiuti pericolosi, sia in ambito industriale che civile. Dopo le necessarie operazioni preliminari, l’azienda esegue tutte le analisi indicate dalla legge e necessarie per valutare i rischi causati da un’eccessiva esposizione all’amianto. Edil Ambiente offre anche altri servizi, quali disinfestazioni, deblattizzazioni, derattizzazioni, eliminazione di scritte e graffiti da pareti, marmo e altri materiali, servizio di giardinaggio, pulizie industriali e civili e trattamenti antiparassitari in ambienti chiusi e aperti. L’azienda è specializzata nella pulizia di attività commerciali, banche, enti pubblici e privati, case di riposo, locali aziendali e vetrate di grandi dimensioni. Lo staff presente in sede è disponibile a fornire informazioni e preventivi gratuiti e senza impegno. Le operazioni di smaltimento e bonifica dell’amianto vengono effettuate in maniera totalmente aderente a quanto prescritto dalla normativa in vigore, in modo da non esporre la collettività ad inutili rischi.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a DISINFESTAZIONE

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA