magazine

tutti gli articoli

Installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda e riscaldamento

Scegliere di installare dei pannelli solari per la produzione di acqua calda e per il riscaldamento invernale significa ridurre i consumi di energia elettrica e risparmiare sulla bolletta.

L'energia solare rappresenta ormai la fonte rinnovabile più importante di cui poter usufruire. Le energie rinnovabili consentono di concepire il mondo come un bene prezioso da salvaguardare e custodire, lasciando così anche alle generazioni future un ambiente più sano e vivibile. Rimediare e porre un freno all'inquinamento globale è possibile e lo si può fare soltanto credendo nel cambiamento, scegliendo ogni giorno metodi alternativi per le necessità quotidiane. I pannelli solari termici sono la soluzione perfetta per contribuire al miglioramento della vita dell'uomo e del pianeta, in quanto permettono di ridurre notevolmente l'emissione di sostanze inquinanti dovute allo sfruttamento dei combustibili fossili. Quella solare è la fonte di energia per eccellenza, rappresenta una soluzione totalmente green per tutte le abitazioni. I panelli solari termici si distinguono dai pannelli solari fotovoltaici, in quanto i primi sfruttano l'energia prodotta dai raggi del sole per produrre calore in tutti gli ambienti di una casa e, allo stesso tempo, anche l'acqua calda sanitaria per l' impianto idrico.
Quindi i pannelli solari termici sono degli impianti specifici che svolgono due funzioni molto importanti. Essi se collegati ad impianti di riscaldamento preesistenti permettono di riscaldare la casa durante il periodo invernale e, inoltre, consentono di poter generare energia per la produzione di acqua calda sanitaria in tutta l'abitazione. I pannelli solari termici vengono installati in sostituzione alle caldaie alimentate a gas oppure a elettricità. Questi impianti solari termici sono combinati, infatti presentano due componenti principali: un collettore solare, nel quale viene confluita l'energia assorbita dalle radiazioni solari per essere trasmessa alla caldaia d'acqua, e due circuiti, uno per produrre acqua calda sanitaria e l'altro per il riscaldamento invernale della casa. E' importante scegliere pannelli solari termici ad alta efficienza, realizzati cioè con i migliori materiali all'avanguardia presenti sul mercato, al fine di ottenere rese elevate anche con un irraggiamento minimo.

Esistono in commercio diverse tipologie di pannelli solari termici. Quelli principali sono i pannelli solari vetrati, i pannelli solari sottovuoto e i pannelli solari scoperti. Installare dei pannelli solari termici significa ottenere numerosi vantaggi. Rispetto ai tradizionali impianti di riscaldamento, quelli solari consentono di ottenere delle prestazioni elevate e performanti nei periodi dell'anno intermedi. Infatti installare un impianto solare termico non significa eliminare totalmente la propria caldaia. Durante la stagione più fredda è necessario produrre calore ed acqua calda con l'ausilio di impianti di riscaldamento tradizionali. Infatti è possibile abbinare l'uso dei pannelli solari con la caldaia a gas, semplicemente collegandoli a quest'ultima, in modo da ridurre notevolmente sulla produzione e sul consumo di gas. Una soluzione pratica ed efficiente, che permette di affrontare anche le stagioni più rigide e di ridurre sensibilmente i costi della bolletta, senza dover fare alcun tipo di rinunce.
Un pannello solare termico necessita di circa 8-10 ore per poter riscaldare l'acqua presente nel serbatoio. Questo, tuttavia, dipende anche dall'esposizione al sole, dalla stagione e dalle condizioni meteorologiche. Ovviamente i pannelli termici possiedono un rendimento maggiore durante i periodi dell'anno che godono di maggiore esposizione solare, mentre diminuisce durante il periodo invernale. Durante la notte è possibile sfruttare l'acqua riscaldata nelle ore del giorno. I pannelli solari termici si adattano a qualsiasi tipo di tetto e di edificio, infatti essi possono essere personalizzati in base alle proprie esigenze e necessità. Inoltre l'installazione di impianti solari termici contribuiscono ad aumentare il valore della propria casa e consentono di migliorarne la classe energetica. Il numero di pannelli varia a seconda delle necessità di ciascuna abitazione.
Inoltre i pannelli solari consentono di ottenere numerosi vantaggi economici anche sul costo di installazione. Infatti è possibile avere numerose agevolazioni fiscali , in quanto anche per l'anno 2017 la legge di stabilità ha previsto dei bonus fiscali per questo tipo di intervento. Si può beneficiare di una detrazione pari al 65% per tutti coloro che installano impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria. Il bonus fiscale del 65% riguarda tutti gli interventi di efficienza energetica. Questa detrazione è stata prorogata dal governo per tutti i lavori di installazione che vengono realizzati fino al 31 dicembre 2017. Si tratta di una detrazione dall’Irpef o dall'Ires, ed è suddivisa in rate di 10 anni, su una spesa complessiva di 100.000 euro. Possano fruire di questi sgravi fiscali tutte le persone fisiche che intendono realizzare un intervento di riqualificazione energetica su un immobile.


Potrebbe interessarti anche