Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Levigatura parquet: cos'è, quando va fatta e quanto costa?

Lamatura e levigatura del parquet sono operazioni che si rendono necessarie a scadenze periodiche per preservare la bellezza di un pavimento in legno

cos'è e come funziona la levigatura del parquet
Chiedi un preventivo per FALEGNAMI richiedi un preventivo gratis

La levigatura del parquet è una procedura di manutenzione straordinaria con la quale si rinnova l’aspetto estetico del rivestimento, eliminando gran parte delle imperfezioni dovute a un lungo periodo di usura. Tuttavia, è necessario tener presente che i segni del tempo rendono ogni parquet unico e irripetibile, contribuendo a creare quel fascino tipico di queste pavimentazioni. Non è mai consigliabile quindi eliminare completamente tutte le imperfezioni, eseguendo una lamatura del parquet profonda ed eccessivamente invasiva, ma trovare un giusto equilibrio. La ristrutturazione del parquet deve essere affidata necessariamente a falegnami altamente qualificati, per non compromettere le caratteristiche e le proprietà delle essenze lignee durante la manutenzione del parquet. Contatta i nostri professionisti e richiedi ora un preventivo gratuito!

Levigatura del parquet: cos’è e come si effettua

La levigatura del parquet è un intervento finalizzato a rimuovere le imperfezioni superficiali presenti sul rivestimento del pavimento in legno. Consiste nell’eliminazione di un sottile strato superficiale, in maniera da riportare la pavimentazione al suo splendore originario. Parte irrinunciabile del processo è la lamatura del parquet. Questa operazione prevede una prima scorticatura della superficie, volta a rimuovere la finitura della pavimentazione. Dopodiché bisogna procedere attraverso cinque fasi differenti.

Innanzitutto, è necessario effettuare la levigatura vera e propria, eseguita con nastro abrasivo a grana media e un apparecchi appositi. Poi bisogna stuccare e chiudere le fughe tra i listoni, riducendo al minimo le fessure. A seguire va carteggiata la superficie per pareggiare lo stucco precedentemente applicato. Infine si deve pulire il pavimento con macchine aspiratrici professionali e rifinire il rivestimento con vernici, cere e oli. Per levigare il parquet rovinato si utilizzano macchine specifiche, ovvero le levigatrici per parquet. Queste sono dotate di lame abrasive rotanti solitamente di forma circolare o rettangolare in diamante, corindone o carburo di silicio che, grazie a movimenti oscillatori e rotatori, eseguono un’abrasione uniforme della superficie. Ogni macchina possiede terminali intercambiabili che presentano grane di diverso spessore. Alcuni modelli sono dotati anche di spazzole per la lucidatura del parquet.

Quanto costa levigare e lamare il parquet?

Come per ogni intervento di restauro o manutenzione, il costo della levigatura del parquet varia a seconda di diversi fattori, tra cui lo stato d’usura, il tipo di legno, la grandezza della superficie e il tipo di finitura che si vuole ottenere. Ad esempio, la spesa è differente se bisogna effettuare la levigatura del parquet prefinito o di quello classico. Inoltre se il rivestimento è posato in un ambiente dalla forma particolare, che rende difficoltoso l’utilizzo delle macchine levigatrici, naturalmente il costo dell’operazione aumenta, ma si tratta di casi piuttosto rari.

Per stabilire il costo della levigatura del parquet si procede prima di tutto con un’analisi del pavimento, per realizzare una valutazione preventiva. Molte aziende offrono preventivi gratuiti, perciò è consigliabile ascoltare il parere di diversi professionisti prima di prendere una decidere definitiva. Tuttavia il costo medio di tale operazione si aggira generalmente tra i 20 e i 25 euro al metro quadrato. Invece i tempi della levigatura del parquet possono andare da alcune ore fino a diversi giorni, sempre in base alle dimensioni del rivestimento e alla complessità dell’intervento. Il costo della lamatura del parquet è in genere leggermente inferiore, allo stesso tempo è il professionista che deve consigliarvi sul il tipo d’intervento necessario per trattare adeguatamente il pavimento.

Levigatura del parquet: quando eseguirla?

La manutenzione del parquet è un’operazione straordinaria, da eseguire solitamente a distanza di diversi anni. Quasi sempre il primo trattamento del parquet si esegue dopo circa 8 anni dalla posa, mentre quelli successivi a distanza di almeno 6 anni. Meno impegnativa è la levigatura del parquet prefinito, da effettuare per la prima volta dopo 15-20 anni dall’installazione, tuttavia può essere ripetuta fino a 2 o 3 volte al massimo, per non danneggiare irrimediabilmente la struttura multistrato della pavimentazione. Ustioni, abrasioni e soffocamenti derivati dai residui di legno sollevati durante la levigatura del parquet, sono soltanto alcuni dei problemi in cui si può incorrere durante il trattamento del parquet. Per questo motivo è importante affidarsi sempre a dei professionisti qualificati, evitando assolutamente il fai da te soprattutto se non si ha alcuna esperienza con questo tipo di procedimenti.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a FALEGNAMI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • levigare parquet rovinato
  • levigatura parquet costo
  • quanto costa lamare il parquet