MAGAZINE
Logo Magazine

Caldaia a biomassa: cosa scegliere tra pellet e sansa?

Il pellet e la sansa sono i due biocombustibili più adatti per la caldaia a biomassa. Essi presentano differenti vantaggi, ma anche qualche svantaggio. Scopri di più

Chiedi un preventivo per
caldaie a biomassa
richiedi un preventivo gratis

La caldaia a biomassa è una valida alternativa al riscaldamento tradizionale, soprattutto se si vive in una casa di campagna e si desidera poter risparmiare sfruttando i biocombustibili che si possono trovare facilmente in natura, oppure altri tipi di composti biologici molto più convenienti rispetto al gas.

In particolare il pellet e la sansa sono due tipologie di combustibile molto utilizzate per il riscaldamento domestico con la caldaia a biomassa.

Proseguendo nella lettura potrai scoprire quali sono le caratteristiche specifiche, i vantaggi e gli svantaggi di questi biocombustibili dall’elevato potere calorifico.

Caldaia a biomassa: pellet, sansa esausta o sansa di olive?

Il pellet e la sansa, come anticipato, sono tra i biocombustibili più utilizzati nelle caldaie a biomasse, in quanto sono in grado di offrire le massime prestazioni e garantire un ottimo risparmio energetico. Tuttavia sono in tanti a nutrire dubbi su quale sia migliore.

Se disponi di una caldaia a biomassa policombustibile è giunto il momento di capire quale tra i due portarti a casa.

Pellet: caratteristiche e prezzi

Il pellet è un biocombustile composto da segatura essicata e condensata in piccoli cilindretti. Esso presenta differenti vantaggi, tra cui i seguenti:

  • È economico rispetto agli altri tradizionali combustibili;
  • È ecologico, vista la sua composizione a base legnosa, la cui combustione non è dannosa per l’ambiente;
  • È pratico. Una caldaia a biomassa che utilizza il pellet permette di programmare il riscaldamento domestico secondo le proprie esigenze.

Tuttavia, se scegli il pellet come fonte di riscaldamento, devi tener conto anche di qualche svantaggio. I sacchi di pellet possono occupare parecchio spazio (ognuno pesa all’incirca 15 kg) ed è necessario, quindi, prevedere uno spazio in casa o in cantina dove predisporli. Inoltre, data la produzione consistente di cenere, è necessario eseguire una periodica pulizia, seppur risulti molto semplice e veloce.

Per quanto riguarda i prezzi del pellet, vai sul sicuro: questo biocombustibile conviene sempre ed in ogni caso. Se un litro di gasolio costa mediamente 1,5 euro, mentre un metro cubo di metano costa circa 1 euro, 2 kg di pellet costano soltanto 0,5 euro. Il riscaldamento domestico col pellet ha, quindi, dei prezzi dimezzati rispetto ad un sistema di riscaldamento a metano.

Sansa: caratteristiche e prezzi

La sansa è un biocombustibile derivato dalla lavorazione meccanica delle olive: in particolare, dal processo di estrazione, si ottengono la sansa vergine di olive e la sansa esausta. Entrambi hanno un alto potere calorifico: quello della sansa esausta è di 4000 kcal/kg, mentre quello della sansa di olive è di 4800 kcal/kg.

Tuttavia esistono delle differenze sostanziali tra le due, che possono portare alla predilezione di una piuttosto che dell’altra. In particolare, la sansa esausta si rivela un ottimo biocombustibile, adatto per caldaie dalle dimensioni notevoli dotate di sistemi di rimozione della cenere ed abbattimento dei fumi. Ma si rivela poco adatta per le piccole caldaie a biomassa domestiche: l’utilizzo della sansa esausta può portare in questi apparecchi a problemi di accensione e all’emissione di cattivi odori, provocati dai fumi. La sansa vergine di olive, invece, è più adatta ad una caldaia a biomassa policombustibile di dimensioni più ridotte: si presenta molto più pulita e non emette sgradevoli odori.

I prezzi della sansa esausta e della sansa di olive, a differenza del pellet che sconta IVA al 22%, hanno un regime IVA più conveniente, pari al 10%. Solitamente il prezzo di questo combustibile si aggira sui 20/22 euro per i prodotti confezionati in sacchetti da 15 kg, 20 kg e 25 kg.

Vuoi saperne di più su questi due biocombustibili o ricevere la consulenza di un esperto per fare la scelta giusta per la tua caldaia? Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impegno su PG Casa: è facile, pratico e veloce.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a caldaie a biomassa
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali